Ospite di una struttura,
aveva eroina nella stanza

TOLENTINO - Un 22enne era finito in manette lo scorso mercoledì. Oggi il giudice ha convalidato l'arresto e disposto il divieto di dimora a Macerata
- caricamento letture

polizia-archivio-arkiv-9-giorno-650x433

 

Eroina nella stanza in cui era ospite come richiedente asilo, un 22enne del Gambia è stato arrestato (leggi l’articolo) e oggi al tribunale di Macerata si è svolta l’udienza di convalida. Il giovane, Muhammadou Jawara 22 anni, si trovava ospite a Tolentino di un ente che si occupa di accoglienza. Però c’era qualcosa di sospetto nelle tante persone che ad un certo punto sono state viste girare intorno alla struttura. Persone che forse stavano lì per comprare droga. Nella stanza del 22enne, mercoledì scorso, c’è stato un blitz della Squadra mobile di Macerata. All’interno della camera dove alloggia Jawara gli agenti hanno trovato, nascosti tra l’armadio, il comodino e il letto 3,47 grammi di eroina già confezionati. Oltre alla droga è stato trovato anche materiale per il confezionamento dello stupefacente. In più gli agenti hanno rinvenuto 230 euro in contanti, denaro che secondo la polizia sarebbe provento di spaccio. Oggi l’arresto è stato convalidato al tribunale di Macerata. Il pm Francesca D’Arienzo ha chiesto gli arresti domiciliari nella struttura in cui il 22enne è ospite, il giudice ha disposto il divieto di dimora a Macerata. L’udienza è stato poi rinviata al primo marzo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X