Festa della Spada, 10 patenti ritirate:
in 4 rischiano 6 mesi di arresto

CAMERINO - Controlli dei carabinieri durante la manifestazione
- caricamento letture
CC.-ETILOMETRO

(Foto d’archivio)

Quattro automobilisti, tre uomini e una donna, di età compresa tra i 20 e i 40 anni, sorpresi alla guida con un tasso alcolemico superiore allo 0,80 g/l durante i controlli alla Festa della Spada a Camerino, sono stati denunciati ieri sera alla Procura. Rischiano 6 mesi di arresto. Per tutti è scattato il ritiro della patente, che ora sarà sospesa da 6 mesi ad un anno, nonché un’ammenda compresa tra gli 800 e 3.200 euro. Per altri 6, invece, di età compresa tra i 21 e i 35 anni, positivi al controllo con un tasso alcolemico compreso tra lo 0,50 e lo 0,80 g/l è scattata sanzione compresa tra i 500 ed i 1.500 euro e la sospensione della patente da 3 a 6 mesi.
Nel corso della notte, i carabinieri della Compagnia di Camerino, diretta dal capitano Vincenzo Orlando, hanno attuato specifici controlli durante le manifestazioni collegate alla XXXVI edizione della Corsa alla spada e palio  iniziate ieri. Diverse pattuglie di militari hanno istituito strategici posti di controllo sulle vie di accesso alle aree ed ai locali pubblici maggiormente frequentate dai giovani in questo periodo di feste. Un centinaio sono stati i veicoli fermati ed i cui conducenti sono stati sottoposti alla verifica con l’etilometro. Di questi, 10 sono risultati positivi con valori di alcol nel sangue superiori ai limiti consentiti. I controlli resteranno serrati per tutta la durata delle manifestazioni.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X