Ladre messe in fuga dai vicini,
la telecamera le riprende

CIVITANOVA - Due donne, con un cacciavite, hanno provato a forzare la porta di casa di un appartamento in via Nave, la notte di Natale. I loro volti sono stati immortalati nelle immagini del sistema di videosorveglianza. Alcuni inquilini hanno sentito i rumori e si sono affacciati sul pianerottolo
- caricamento letture
ladre-appartamento-e1482762287782-650x465

Le immagini della telecamera di sicurezza

 

Sentono dei rumori sospetti la notte di Natale, alla porta di casa di un vicino e mettono in fuga due ladre. Furto sventato a Civitanova, in via Nave. Attorno alle 22,30, tra il 24 e il 25 dicembre, i condomini di una palazzina del borgo marinaro si sono affacciati sul pianerottolo dopo che avevano sentito degli strani rumori. Due donne, probabilmente di origine nomade, erano riuscite ad entrare nel condominio e con un cacciavite hanno provato a forzare la porta di una abitazione. Ma dalla palazzina hanno sentito i rumori e hanno messo in fuga le due ladre. Le due donne sono state riprese da una telecamere di sicurezza e loro immagini verranno ora trasmesse alle forze dell’ordine. I proprietari dell’appartamento non hanno ancora fatto denuncia. Non è escluso che altre abitazioni siano state prese di mira dalle due ladre.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X