Diciannove anni da scontare,
fugge dai domiciliari:
arrestata 23enne incinta

MACERATA - Marisa Nikolic, di origine macedone, è stata notata da un residente insieme ad altre due persone nel cortile di una casa del quartiere delle Vergini. E' scappata in auto insieme ad altri due giovani, al volante un 16enne. La polizia li ha fermati e la donna è finita in manette per evasione
- caricamento letture

polizia-tribunale

 

Ventitré anni, 5 figli (di uno in attesa), 19 anni di carcere da scontare e una fuga dagli arresti domiciliari che l’ha fatta finire in manette. La donna è una rom di origine macedone, Marisa Nikolic, che verso le 10 di ieri mattina, insieme ad altre due persone è stata sorpresa all’interno di un cortile nel quartiere Vergini di Macerata. La 23enne, notata da un residente, è fuggita in auto insieme ad altre due persone (un uomo e una donna). Sul posto è stata chiamata la polizia. Nel giro di pochi minuti sono intervenute le volanti della questura di Macerata, dirette dal commissario capo Sandro Tommasi. I poliziotti sono riusciti a bloccare l’auto, una Alfa 159, su cui viaggiavano i 3 rom, tutti giovanissimi, in via Bramante. Alla guida c’era un 16enne. La vettura è stata sequestrata perché priva dell’assicurazione e sono state fatte multe per un totale di 7mila euro. La 23enne, dopo i primi controlli, ha accusato un malore e riferito di essere incinta. I poliziotti l’hanno portata al pronto soccorso di Macerata. Per lei è poi scattato l’arresto per evasione dagli arresti domiciliari da Aprilia, dove vive. Sono in corso accertamenti da parte della polizia per capire se la giovane e chi era con lei nel quartiere Vergini, abbia compiuto altri reati. La 23enne ha alle spalle condanne per furti.

Questa mattina al tribunale di Macerata il giudice Giovanni Manzoni ha convalidato l’arresto della 23enne disponendo i domiciliari. La donna è assistita dall’avvocato Francesco Perfetti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =