Cento Mecenati:
116 mila euro per lo Sferisterio

MACERATA - A metà percorso il progetto lanciato da Maurizio Mosca sulla scia dell'art bonus. Ad oggi hanno aderito 31 persone fisiche, 9 aziende e 6 club service
- caricamento letture
mosca micheli messi

Il promotore Maurizio Mosca con Francesco Micheli e Luciano Messi

Trentuno persone fisiche, 9 aziende e 6 club. Questo il primo gruppo di aderenti ai “Cento Mecenati” dello Sferisterio, idea lanciata da Maurizio Mosca nell’agosto dello scorso anno. Se si somma il contributo di Giovanni Fabiani, la cifra raggiunta grazie alle prime donazioni ammonta a 116.500 euro. Nell’elenco dei donatori, in cui compare il nome del sindaco Romano Carancini ci sono: Raffaele Berardinelli, Rosa Marisa Borraccini, Gianluca Capitani, Alberto Girolami, la famiglia Marino e Gabriella Carbonari, Anita Carminada e Carlo Perucci, Renato Coltorti, Andrea Compagnucci, Erminio Copparo, Gianfranco Formica, Galileo Omero Manzi, Irene Manzi, Paolo Margione, Carlo Matano, Leonardo Matano, Andrea Mazzola, Antonio Muccichini, Cristina Nardi, Carlo Alberto Nicolini, Paolo Notari, Debora Pantana, Renato Perticarari, Giorgio Piergiacomi, Giuseppe Pietroni, Valerio Scheggia, Luigi Servidei e Orietta Varnelli, il sovirntendente Luciano Messi, il direttore artistico Francesco Micheli,e il primus inter pares Maurizio Mosca. Le aziende sono: Calzaturificio Giovanni Fabiani, Dynaflex Srl, F.lli Simonetti Spa, Ica Spa, Orim Spa, Rhutten Srl, Sardellini Costruzioni, Studio Tartuferi & Associati, Tecne90 Spa. Infine i club service Kiwanis Club, International Inner Wheel Club, il Lions ClubMacerata Sferisterio, il Rotary Club, il Rotary Club Macerata Matteo Ricci, il Rotary Club Tolentino.

sferisterioL’adesione ai Cento Mecenati avviene attraverso Art bonus, lo strumento promosso dal Governo per favorire il sostegno dei privati al finanziamento della cultura. Art bonus prevede un’agevolazione fiscale pari al 65% dell’erogazione liberale effettuata, che viene recuperata sotto sotto forma di credito d’imposta. Su 1000 euro versati se ne recuperano 650. Le erogazioni possono essere effettuate da sia dalle persone fisiche che dai soggetti titolari di reddito d’impresa (società e ditte individuali), preferibilmente attraverso bonifico bancario, specificando la causale “Art Bonus – erogazione liberale a favore dell’Associazione Arena Sferisterio per l’organizzazione della Stagione Lirica”.

Sul sito dello Sferisterio è stata creata una sezione apposita, con tutte le informazioni per aderire al progetto. Al raggiungimento dei Cento Mecenati la sottoscrizione avrà termine e chi non sarà nei primi 100 donatori dovrà attendere l’uscita di qualcuno dal gruppo. Il rinnovo annuale è facoltativo. Per informazioni e adesioni contattare Angela Tassi, angela.tassi@sferisterio.it, oppure telefonare al 346/8581624.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =