Nuove assunzioni, duemila richieste
per un posto da infermiere

MACERATA - Il direttore dell'Area vasta 3 Alessandro Maccioni rivela i primi numeri. Domani l'incontro con le future mamme che avevano programmato il parto a San Severino per illustrare le alternative
- caricamento letture
Maccioni_Foto LB

Alessandro Maccioni, direttore dell’Area vasta 3

Nuove assunzioni nell’Area vasta 3. Dopo il bando per i primari mancanti negli ospedali di Macerata e Civitanova, sono già 50 le posizioni assegnate tra medici, infermieri e tecnici. Ambitissimo il bando per la ricerca di un infermiere, che ha ricevuto 2mila proposte da tutta Italia. A dirlo è il direttore di Area vasta Alessandro Maccioni, che a poche settimane dall’annuncio delle nuove assunzioni, presenta i numeri nel dettaglio: «A tempo indeterminato abbiamo assunto undici infermieri, due tecnici di laboratorio, un biologo, un operatore sanitario, quattro medici e un tecnico di radiologia – dice Maccioni – Mentre a tempo determinato sono in corso le assunzioni di cinque medici, di un tecnico di laboratorio e di un’altra figura professionale». Non solo nuove assunzioni, per andare incontro al bisogno delle strutture, anche in seguito alle nuove direttive europee sui turni di lavoro «sono stati prorogati ventitré contratti tra medici, infermieri, tecnici e altri professionisti». E per il bando per la ricerca di un infermiere «abbiamo ricevuto 2mila domande», dice Maccioni, che mentre presenta i numeri tiene sempre un occhio sulla situazione di San Severino. «Domani a San Severino incontrerò insieme ai medici le future mamme che avevano previsto di partorire nel Punto nascita per spiegare loro le alternative – ribadisce Maccioni – e per presentare il nuovo progetto per il parto indolore in Area vasta». E alle mamme che hanno creato il gruppo Facebook nato per protestare contro la chiusura del punto nascita settempedano Maccioni assicura: «Mi hanno chiesto un incontro e le riceverò quanto prima».

(Fe. Nar.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =