Avvocato scomparso,
senza esito le ricerche
a Camerino

IL GIALLO DICHIARA - Per ritrovare la 56enne Loriana Dichiara, squadre di vigili del fuoco, carabinieri, protezione civile, supportate dall'elicottero, hanno battuto l'entroterra intorno alla città ducale. Ma la pista si è raffreddata ed è stato deciso di sospendere le operazioni
- caricamento letture
Il capitano Vincenzo Orlando, della Compagnia dei carabinieri di Camerino

Il capitano Vincenzo Orlando, della Compagnia dei carabinieri di Camerino

 

Loriana Dichiara

Loriana Dichiara

 

di Monia Orazi

Avvocatessa scomparsa, le ricerche a Camerino saranno sospese. La pista che aveva guidato gli inquirenti nella città ducale si è raffreddata dopo poche ore di ricerche che non hanno dato alcun esito. Tutto era nato dalla segnalazione di un giovane che aveva riferito di aver notato una donna, in via Aldo Moro, che gli era sembrata Loriana Dichiara. Questa mattina alle 8 sono iniziate le ricerche. Una settantina di uomini, tra vigili del fuoco, carabinieri, volontari della protezione civile, corpo forestale, hanno battuto la zona di Camerino. Ad aiutarli sia l’elicottero dei vigili del fuoco, che Kira e Marley, border collie e labrador, del gruppo cinofilo dei vigili del fuoco Marche, appositamente addestrati per le ricerche di superficie e sotto le macerie.

di chiara (10)

Kira e Marley la labrador e il border collie impiegati nelle ricerche

Le ricerche sono coordinate dal campo base della caserma del distaccamento dei vigili del fuoco di Camerino, a Caselle, dove per tutta la mattina è stato un via vai continuo di mezzi, tanti i volontari della Protezione civile giunti da tutta la provincia, il mezzo del Cb Club di Macerata ha dato il proprio ausilio con il ponte radio per le squadre impegnate a battere avvallamenti, stradine sperdute, scarpate, boschi, caseggiati rurali. Diverse volte si è levato in volo l’elicottero dei vigili del fuoco, dall’elisuperficie sopra l’ospedale di Camerino, prima battendo l’alta vallata del Chienti e del Fiastrone, spostandosi a metà giornata verso la vallata del Potenza. Con il passare delle ore si è allargato il raggio di azione delle ricerche, il territorio come avviene in questi casi è stato suddiviso in settori, ciascuno battuto palmo a palmo da ogni squadra. Uomini a piedi, altri sui mezzi, si sono poi spostati dalla zona di via Aldo Moro verso le frazioni della città ducale, cercando l’avvocatessa, chiedendo informazioni su eventuali avvistamenti. Sono passati da Polverina, poi a ritroso verso l’interno, stesso percorso da Castelraimondo fino a verso Pioraco e oltre verso i Sibillini. Sinora nessuna traccia, la 56enne sembra inghiottita dal nulla. Capelli mossi biondi e lunghi con frangia, la donna quando è scomparsa indossava un piumino chiaro, pantaloni e maglia nera, aveva con sé una borsa rossa. Ricerche senza esito che a breve saranno sospese.

 

 

camerino dichiara

di chiara (2)

di chiara (6)
camerino dichiara

camerino dichiara

camerino dichiara

camerino dichiara

camerino (7)
camerino (4)

camerino (1)

di chiara (7)

di chiara (5)

camerino (3)

di chiara (9)

di chiara (8)

di chiara (4)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X