Mattei-Pieve, Pettinari:
“Nencini ha assicurato i fondi”

MACERATA - Il presidente della Provincia ha ricevuto rassicurazioni dal vice ministro alle Infrastrutture durante la spedizione che ha portato il sì al sottopasso: "Individuate le fonti di finanziamento per la realizzazione"
- caricamento letture
sottopasso roma nencini

L’incontro con il vice ministro Riccardo Nencini a Roma

 

Non solo il sottopasso di Civitanova nel sacco dei doni riservati alla provincia dal vice ministro alle Infrastrutture Riccardo Nencini. La fruttuosa spedizione romana che ha garantito la realizzazione dell’opera tanto attesa dai civitanovesi entro l’estate (leggi l’articolo) ha portato altre buone notizie per la viabilità provinciale, in particolare per il capoluogo. Le novità riguardano la Mattei-Pieve. Nel corso del colloquio al ministero il presidente della Provincia Antonio Pettinari ha ricevuto rassicurazioni sul reperimento dei fondi dallo stesso vice ministro. «E’ stato proprio Nencini a dirmi che nell’ambito del progetto Quadrilatero sono state trovate fonti di finanziamento per la Mattei-Pieve che collegherà il centro di Macerata alla superstrada Val Di Chienti». Un segnale rassicurante invocato dallo stesso Pettinari quando lo scorso 16 dicembre aveva detto no alla fusione di Quadrilatero in Anas almeno fino a quando non fossero arrivate assicurazioni sui finanziamenti per le strutture da completare (leggi l’articolo). Pettinari aveva espresso un doppio parere negativo – parlando in nome della Provincia e della Camera di commercio entrambe socie di Quadrilatero – all’incorporazione annunciata lo scorso 10 settembre dal presidente Anas Gianni Vittorio Armani.  «Il finanziamento, ad integrazione delle risorse già stanziate dagli enti locali – ha commentato Pettinari – consentirà di dare finalmente attuazione all’accordo di programma sottoscritto nel 2014 tra la Regione, la Provincia, il Comune di Macerata e la società Quadrilatero per la realizzazione dell’opera».

(Cla.Ri.)

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X