Zig zag in via Roma,
ubriaca al volante,
insulta gli agenti

MACERATA - Una donna di 54 anni è stata denunciata: un poliziotto per evitare che fuggisse si è rotto un dito
- caricamento letture

etilometro-alcol-test1_128345

 

Ubriaca al volante, faceva zigzag lungo via Roma, a Macerata, e quando è stata fermata dalla polizia, la donna, una 54enne, ha insultato i poliziotti e un agente per fermarla si è rotto un dito. E’ finita con la denuncia e il ritiro della patente della donna. E’ successo ieri sera. La donna è stata notata dagli agenti di una volante mentre procedeva lungo via Roma andando a zigzag. I poliziotti le hanno intinto l’alt ma la donna ha cercato di proseguire. E’ stata bloccata alla Pieve. La 54enne, che risiede in provincia, è stata trovata alla guida in evidente stato di ebbrezza. Quando le hanno chiesto i documenti, si è rifiutata di consegnarli e ha iniziato a insultare gli agenti. Poi ha cercato di risalire in auto e di ripartire. Uno dei poliziotti, per fermare la donna, si è rotto un dito. Sul posto è intervenuta anche una pattuglia dei carabinieri in supporto ai poliziotti. La donna è stata sottoposta all’alcoltest. E’ risultato che aveva un tasso superiore al limite. E’ stata denunciata per resistenza, violenza, lesioni e a pubblico ufficiale.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X