Elisabetta Piccinno, dalle aste bluff
a docente di un corso di Diritto

MOGLIANO - La falsa avvocatessa ha proposto di tenere lezioni all'università delle Tre età
- caricamento letture
Elisabetta Piccinno

Elisabetta Piccinno

Elisabetta Piccinno, la falsa avvocatessa delle aste bluff potrebbe tenere un corso di diritto a Mogliano, all’Università delle tre età. Protagonista in passato sulle pagine di cronaca per una vicenda di articolate truffe che le avevano fruttato 5 milioni e mezzo di euro e che per quei fatti aveva patteggiato al tribunale di L’Aquila a 4 anni e 8 mesi, la falsa avvocatessa si è proposta per tenere un corso. Cosa che è stata annunciata durante la presentazione dell’Università delle tre età che è organizzata dalla pro loco e dal comune di Mogliano. Il nome della Piccinno non compare, così come il corso che intende tenere, tra quelli previsti nel cartellone degli insegnamenti, questo perché la proposta è stata fatta solo all’ultimo momento. La vicenda delle aste bluff risale a qualche anno fa, tra il 2002 e il 2007, la Piccinno avrebbe realizzato un maxi raggio spacciandosi per avvocatessa e ottenendo caparre da decine di persone per la vendita all’asta di case e marchi (come Burberry). Le venivano contestate la truffa, il falso, l’esercizio abusivo della professione.

(Gian. Gin.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =