Fa lavorare la figlia 13enne
e offre una cena ai carabinieri
Arrestata per tentata corruzione

CIVITANOVA - E' l'operazione messa a segno dai militari dell'ispettorato del lavoro di Macerata con la collaborazione della Compagnia della città costiera. L'imprenditrice è una cinese di 39 anni. Aveva impiegato la ragazzina nel calzaturificio di sua proprietà. La minore rifiniva le tomaie alla catena di montaggio
- caricamento letture
Foto d'archivio

Foto d’archivio

di Laura Boccanera

“Vi offro una cena e 100 euro a testa”. Ingenuo tentativo di una donna imprenditrice cinese di sanare un illecito legato alle condizioni lavorative. E così la denuncia per sfruttamento del lavoro nero diventa un arresto in flagranza di reato per tentata corruzione. E’ successo nel primo pomeriggio di oggi nella zona industriale di Civitanova. I carabinieri dell’ispettorato del lavoro di Macerata, da oggi guidati dal maresciallo Martino Danilo Di Biase, assieme a quelli della città costiera, comandati dal capitano Enzo Marinelli, hanno effettuato un controllo in un calzaturificio a gestione familiare di cui è proprietaria una cinese di 39 anni. All’interno i militari hanno trovato una ragazzina di 13 anni, figlia della titolare e del marito, sorpresa mentre rifiniva tomaie alla catena di montaggio. I carabinieri le hanno dunque comunicato che in virtù della giovane età della ragazzina la donna sarebbe stata multata con una sanzione di 500 euro e denunciata per sfruttamento del lavoro nero e minorile. E’ a quel punto che la cinese ha tentato l’approccio cercando di risolvere la cosa in altro modo. La donna ha offerto ai militari una cena e un “bonus” di 100 euro per chiudere un occhio. E’ stata arrestata in flagranza di reato per tentata corruzione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X