Andrea Paoletti


Utente dal
10/2/2012


Totale commenti
26

  • «No ai pasti nello sgabuzzino»,
    protesta per il Green pass
    nelle mense di militari e polizia

    1 - Ago 20, 2021 - 16:56 Vai al commento »
    VACCINATEVI, così eviterete sia lo stress da lavoro sia il rischio biologico
  • «No alla segregazione vaccinale»
    In 150 scendono in piazza
    e protestano contro il green pass

    2 - Lug 25, 2021 - 10:00 Vai al commento »
    Manifestazione di una setta di persone dalla cultura tendenzialmente anarchica pervasi da una totale ignoranza scientifica.
  • Covid center, la rivincita di Sciapichetti:
    «Non mi aspetto le scuse
    ma il silenzio da chi ci ha crocifisso»

    3 - Ott 22, 2020 - 9:33 Vai al commento »
    Ma i 105 posti complessivi di terapia intensiva che ne frattempo dovevano essere attivati nei vari Ospedali marchigiani dove sono? E il personale sanitario che doveva essere assunto a tale scopo, compreso il Covid-Center di Civitanova, dov'è ? A..dimenticavo, c'era la campagna elettorale !
  • Trovano porta-tablet e lo restituiscono:
    dentro ci sono 10mila euro

    4 - Mag 12, 2018 - 17:08 Vai al commento »
    Ponzelli, il suo commento manifesta una probabile totale mancanza di senso civico, che invece è stato ben manifestato dai due bravi ed onestissimi Signori sangiustesi. Forse Lei avrebbe tenuto tutto per sé !!. Come chiaramente scritto nell'articolo, i soldi servivano per pagare i dipendenti dell'imprenditore. La prossima volta legga meglio gli articoli e prima di fare commenti "spontanei" ci pensi di più.
  • Odissea Casette, rischio 2018
    Spuri: “obiettivo non scavallare l’anno”

    5 - Feb 10, 2017 - 10:29 Vai al commento »
    Proposte: 1) In accordo con il Ministero della Pubblica Istruzione e gli Ordini Professionali, si potrebbero precettare i numerosissimi Insegnanti, marchigiani e non e che sono anche Tecnici abilitati, a fare i sopralluoghi e le schede (garantendo loro vitto, alloggio e rimborso spese di viaggio). 2) Bisogna passare alla trattativa privata per l'acquisto e la installazione delle casette/stalle provvisorie: In Italia e nel resto dell'Europa ci sono decine e decine di costruttori che potrebbero fornire i servizi. In situazioni di urgenza non ha senso centralizzare gli appalti per pochi "vincitori" con l'effetto di tempi lunghi di consegna e di facili inadempianze contrattuali. 3) Le opere di urbanizzazione per la installazione di casette o continer vanno fatte dalle imprese locali delle nostre zone 4) Tutto quanto sopra decentrando le competenze alle Amministrazioni locali e potenziando gli uffici delegati alla progettazione, agli affidamenti alla direzione dei lavori, ai controlli contabili, ai pagamenti Altrimenti non se ne esce !!
  • Valnerina, Sciapichetti:
    “Tempi lunghi per la riapertura”

    6 - Gen 9, 2017 - 11:20 Vai al commento »
    Forse è il caso di pensare seriamente di bypassare il tratto interessato con una galleria stradale: magari si risolve in un minore tempo e con grado di sicurezza maggiore
  • Visso, tra crolli e neve
    il sorriso dei pasticcieri
    (foto/video)

    7 - Gen 9, 2017 - 11:43 Vai al commento »
    Sono molti di più di quanto si pensi gli "eroi" che rientrano tutte le mattine per lavorare, dove e come possibile, a Visso, Ussita, Castelsantangelo.. Sono pienamente solidale con il Sindaco di Visso: bisogna cambiare strategia! Vanno avanti troppo lentamente le attività di demolizione (localmente purtroppo necessarie), di sgombero macerie, di messa in sicurezza di edifici. Il personale dei Vigili del Fuoco è insufficiente rispetto alla gran mole di lavoro da eseguire e non ha ancora mezzi operativi e materiali sufficienti per operare.Mentre le ditte della zona che potrebbero essere coinvolte se adeguatamente istruite stanno ferme a guardare.. I ricoveri per gli animali, le strutture prefabbricate per le attività artigianali e commerciali, le casette in legno per i residenti.. Ma è possibile che con tutte le aziende costruttrici/installatrici presenti in Italia ed in Europa si debbano aspettare tanti mesi? Siamo i migliori nel Mondo nei momenti di emergenza ma in questa fase di post-emergenza dovremmo fare molto di più e più fretta e per questo bisognerebbe dare più spazio, autonomia e responsabilità operativa ai Sindaci ed agli altri Enti locali, svincolati da eccessi burocratici....Altrimenti a mio parere si rischia grosso.
  • Resta incastrato nel pomello del letto

    8 - Gen 5, 2017 - 10:51 Vai al commento »
    Tutto bene..Solo qualche punto di sutura ed un bello spavento!! Ringraziamo sentitamente per la rapidità di intervento e la professionalità dimostrata i ragazzi della Croce Verde, i Vigili del Fuoco, l'equipe sanitaria dell'Automedica.
  • Discarica di rifiuti speciali,
    “Arriva il no della Provincia”

    9 - Lug 2, 2016 - 14:37 Vai al commento »
    In qualità di Tecnico incaricato di redigere e presentare osservazioni in merito all’Impianto di Trattamento rifiuti inerti non pericolosi progettato in adiacenza al T. Cremone, località Villa S. Filippo, ritengo doveroso precisare quanto segue in merito ai contenuti dell’articolo di cui sopra: A) Le osservazioni redatte dal sottoscritto e dagli altri Tecnici specialisti in materia di Acustica, Emissioni Polveri, Urbanistica e Paesaggistica DEVONO ANCORA ESSERE ESAMINATE DA PARTE DEI SERVIZI TECNICI (Asur, Arpam, Soprintendenza, Ex Genio Civile, Servizi Ambiente, Urbanistica ,del Territorio e Viabilità della Provincia) CHE DOVRANNO ESPRIMERE NUOVI PARERI IN MERITO. B) Il PREAVVISO DI DINIEGO preannunciato nel verbale NON DETERMINA LA CHIUSURA DEL PROCEDIMENTO MA E’ UN ATTO DOVUTO nei confronti del proponente (art.10 bis L.241/90) ed è motivato dal parere negativo del 20 Maggio 2016 espresso dalla Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio delle Marche visto che il sito è interessato da vincolo di tutela paesaggistica (D.Lgs 42/2004) ed il progetto presentato contrasta con tale vincolo. C) Entro il termine di 10 giorni dal ricevimento della comunicazione il proponente ha il diritto di presentare le proprie osservazioni sia in merito al Preavviso di Diniego/Rigetto, sia in merito a quanto da noi presentato. D) SOLO DOPO L'ESAME DI TUTTE LE OSSERVAZIONI E QUALORA SI CONFERMASSERO I VARI MOTIVI OSTATIVI AL PROGETTO VERRA' FORMALIZZATO UN DEFINITIVO PROVVEDIMENTO NEGATIVO DA PARTE DELLA PROVINCIA DI MC
  • La nuova sanità regionale
    Incontro pubblico a Mogliano

    10 - Nov 13, 2015 - 11:58 Vai al commento »
    Ai Cittadini Mogliano 313 - iniziativa interessante, ma OBBIETTIVO si scrive con una B : OBIETTIVO - correggete il logo.
  • Fabi, doccia gelata per i dipendenti:
    121 messi in mobilità

    11 - Ott 21, 2015 - 10:36 Vai al commento »
    Speriamo che tra le motivazioni della FABI non si tratti di delocalizzare parte della propria lavorazione calzaturiera all'estero, procedura purtroppo adottata ai soli fini commerciali e speculativi da moltissime aziende che ha comportato e comporta tuttora la perdita di molti posti di lavoro e non tutela il vero Made in Italy. Se vogliamo salvarci le produzioni manufatturiere devono ritornare e rimanere integralmente in Italia. Le Aziende manufatturiere italiane sono 2e in classifica per fatturati (dopo la Germania) ma hanno delocalizzato gran parte delle lavorazioni all'estero creando un gravissimo danno alla collettività.
  • Incendio del Cosmari, il direttore:
    “Diamo fastidio,
    è pieno di sciacalli ed ecomafie”

    12 - Lug 16, 2015 - 11:40 Vai al commento »
    I turisti, i cittadini di Civitanova e Paesi limitrofi si accontentino del sole e degli eventi programmati..Se poi il mare è sporco che importa ? L'importante è avere il Brand !
  • Fa lavorare la figlia 13enne
    e offre una cena ai carabinieri
    Arrestata per tentata corruzione

    13 - Lug 14, 2015 - 9:37 Vai al commento »
    Mi auguro che le forze del'ordine intensifichino ed estendano tali controlli negli ambienti di lavoro a gestione cinese dove si lavora come 50-60 anni fa: sfruttamento dei ragazzi minorenni, locali di lavoro non idonei, attrezzature inadeguate, insicure e non a norma..............e non parlo dell'evasione fiscale sistematica
  • Al mare in colonia
    Si ammalano 40 bambini

    14 - Giu 26, 2015 - 11:35 Vai al commento »
    Per i nostri Pubblici Ammistratori l'importante è che l'estate sia piena di Movida in spiaggia, con tante belle Notti Bianche o iniziative simili, con i negozi che facciano affari, con gli Outlet pieni di turisti spendaccioni. Cosa volete che interessi a loro della Depurazione delle acque fognarie nelle città costiere e nei paesi interni o della Erosione della costa o del fatto che ci si possa ammalare per avere fatto il bagno nella cloaca civitanovese !!
  • Cinquanta profughi a Pioraco
    Torresi: “Sarà un danno per il turismo”

    15 - Giu 10, 2015 - 18:56 Vai al commento »
    Sono sicuro che i cittadini di Pioraco ed i loro Amministratori si daranno da fare in futuro per risollevare le sorti del loro bellissimo paese soprattutto sul piano turistico, ma non possono pensare di tirarsi fuori dalla convivenza con gli extracomunitari la cui presenza è diffusa in tutte le città e paesi della provincia. Sono tutti criminali ? Forse tra di loro ci sarà qualcuno disponibile a tenere aperti i musei ed a continuare a mantenere pulito il paese!
    16 - Giu 10, 2015 - 9:21 Vai al commento »
    I primi ma danneggiare il turismo di Pioraco penso siano i loro Amministratori Comunali. Ci sono andato domenica scorsa (7 giugno) con la famiglia e ho trovato CHIUSI il Museo dei Fossili, il Museo dei Funghi ed ovviamente il Museo della Carta e della Filigrana (sul vs sito risultano aperti) ! Il bar del parco attrezzato era chiuso. L'unico esercizio commerciale aperto era un bar-ristorante vicino a i giardini.. E che pena vedere tutti quei cartelli VENDESI affissi sulle facciate delle case !!
  • Lumini e vestiti a lutto
    Flash mob degli insegnanti
    in odore di sciopero

    17 - Mag 5, 2015 - 11:06 Vai al commento »
    Chissà se i tantissimi Insegnanti che fanno una duplice attività (es: Liberi Professionisti) togliendo di fatto lavoro a Giovani e Precari hanno oggi la faccia di scioperare!! Ma che domanda .. certo che scioperano così oggi l'altro lavoro lo fanno .. a tempo pieno!!
  • “I matti del duce”, Matteo Petracci
    presenta il suo ultimo libro

    18 - Nov 25, 2014 - 12:03 Vai al commento »
    Matteo, prenoto una copia.
  • In oltre 25 mila alla festa Copagri
    con la birra agricola e la Cucinotta

    19 - Ott 27, 2014 - 17:48 Vai al commento »
    E' stata veramente una manifestazione interessante e molto visitata. Peccato che tra gli organizzatori nessuno abbia pensato ad una efficace regolamentazione del traffico in entrata e soprattutto in uscita dai parcheggi, in modo particolare da quello prospiciente la strada provinciale. Non c'erano né forze dell'ordine né addetti allo scopo. E' stato uno strazio da questo punto di vista!!
  • Operazione “Spiagge sicure”,
    sequestrati oltre 5mila oggetti

    20 - Ago 21, 2014 - 10:36 Vai al commento »
    Penso che sia molto più efficace che l'attività della Guardia di Finanza si concentri verso le fabbriche, gestite da italiani e non, dove si produce la merce contraffatta e verso i nostri scali portuali dove troverebbero containers pieni di prodotti taroccati. Queste attività illegali vanno stroncate alla radice, nell'ambito dei produttori e dei grandi commercianti !! I venditori ...di spiaggia, extracomunitari e non, rappresentano, singolarmente, una insignificante pedina della grande rete di tale attività illegale; non pagheranno mai le multe e, al bisogno, saranno sostituiti da altri venditori.
  • Si apre una voragine in via Carradori

    21 - Giu 5, 2014 - 9:13 Vai al commento »
    La buca della foto sarebbe una "voragine" ??. Forse prima di scrivere articoli e titoli eclatanti sarebbe meglio ripassarsi un po' il vocabolario della lingua italiana ed il dizionario dei sinonimi
  • Dalmata azzanna postina

    22 - Mar 21, 2014 - 9:39 Vai al commento »
    Ma si può titolare un articolo con il verbo AZZANNARE (mordere lacerando con forza) quando poi si descrive che il cucciolo di dalmata ha afferrato un braccio della postina per giocare e non per dare un morso violento ?  Quando fate così assomigliate a certa stampa che pur di vendere i giornali stampa locandine  con titoli ad effetto ma senza sostanza negli articoli. Forse è meglio che pubblicate le notizie vere.
  • Arena-Fina: storico accordo di sponsorship fino al 2019

    23 - Gen 25, 2014 - 12:49 Vai al commento »
    Sono molto contento di questo accordo che porterà alla Arena grande visibilità al marchio e ad aumenti del fatturato. Ma permettetemi una domanda: porterà anche un cospiquo aumento della produzione in sede locale ad effettivo  beneficio anche dei lavoratori??  Io spero di si.    
  • Diecimila luci di Natale
    sequestrate a Camerino

    24 - Dic 5, 2013 - 9:27 Vai al commento »
    Ma voi pensate che analoghi prodotti, fabbricati sempre in Cina ma con la etichetta italiana, magari griffata, e distribuiti dai nostri negozianti siano migliori, garantiti e costruiti da lavoratori regolari?? Siete degli illusi !!
  • Della Valle: “Destinare alla solidarietà l’1% dei profitti”

    25 - Apr 11, 2013 - 13:57 Vai al commento »
    Quello di Diego Della Valle è un segnale di costruttiva solidarietà ma, come segnale di reale interesse dell'imprenditoria nazionale alle sorti di tante famiglie italiane, Egli dovrebbe invitare le Aziende, grandi (compresa la sua) e medie a riportare tutta la produzione in Italia, soprattutto nel settore manufatturiero, invece di fare la maggiorparte delle lavorazioni all'estero (direttamente o mediante i loro terzisti italiani), e continuare a spacciare i prodotti per MADE IN ITALY . La nostra gente ha bisogno di lavoro e solo questo può far ripartire l'economia reale! 
  • Laboratori cinesi lager
    9 aziende sospese, 31 lavoratori in nero
    Condizioni disumane a Montecosaro

    26 - Feb 10, 2012 - 18:26 Vai al commento »
    Le aziende cinesi ispezionate e sospese lavorano in Conto-Terzi per Ditte ben più importanti del nostro distretto calzaturiero che magari si vantano di tale Made in Italy e non si preoccupano delle gravi irregolarità che si svolgono in tali laboratori-lager. Sono loro i primi sfruttatori ed alimentatori di tale sistema produttivo, a discapito delle ditte artigiane regolari, ormai quasi scomparse.  Tanto, se chiude un terzista cinese... ne trovano un'altro!! . Ed i proprietari dei locali-lager... non ne sanno niente??
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy