All’asta la Ceccotti:
immobili e area in vendita
per oltre 8 milioni di euro

CIVITANOVA - Il tribunale di Roma, curatore fallimentare Francesco Macario, ha messo all'asta i beni per il fallimento della Prica Srl con l'invito a presentare offerte entro il 21 luglio per tutto il complesso
- caricamento letture

 

L'area Ceccotti

L’area Ceccotti

 

di Laura Boccanera

Va all’asta l’area Ceccotti. In vendita beni per 8milioni e 915mila euro. Il tribunale di Roma, curatore fallimentare Francesco Macario, ha messo all’asta i beni per il fallimento della Prica Srl (leggi l’articolo) con l’invito a presentare offerte entro il 21 luglio per tutta l’area del complesso. Si tratta di tre lotti di cui il primo composto da 4 locali commerciali, 16 appartamenti, 4 porzioni di lastrico solare e 18 box per un valore di 4milioni e 772mila euro. Il secondo lotto è quello di via Marconi composto da 4 locali commerciali, 16 appartamenti e 16 box per un valore di 3milioni e 741mila euro. Infine il terzo lotto è il capannone commerciale con corte di 5.900 metri quadrati e area urbana di 11mila metri quadrati accatastata come parcheggio e strade per un valore totale di 402.200 euro. Nell’asta complessiva figura anche di proprietà della Prica un complesso immobiliare nel comune di Loreto per un milione di euro circa. Se entro il 21 luglio tutto il comparto non sarà assegnato si predispone una nuova asta con i singoli lotti. Se ancora non si conosce il futuro fallimentare della Prica è invece abbastanza conosciuta la volontà dell’amministrazione di realizzare in quell’area una zona verde e servizi secondo il modello elaborato dal processo di urbanistica partecipata di Polci. Potrebbe entrare nei “giochi” anche Banca Marche, vero proprietario dell’area dal momento che su 25 milioni di mutuo erogato possiederebbe ora sull’area un’ipoteca pari a 50 milioni di euro. E chissà se dopo il Palas anche l’area Ceccotti potrà a breve trovare una soluzione dopo 40 anni di immobilismo.

I comparti edificatori in cui è stata divisa l'area

I comparti edificatori in cui è stata divisa l’area



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X