Lutto per il sindaco Francesco Acquaroli
E’ morto il papà Attilio

POTENZA PICENA - L'uomo, 76 anni, è deceduto dopo una lunga malattia a Villa Pini. I funerali domani alle 10 nella chiesa di San Girio. Il cordoglio della Meloni e del governatore Spacca
- caricamento letture
Francesco Acquaroli

Francesco Acquaroli

E’ morto nella notte Attilio Acquaroli, il padre del sindaco di Potenza Picena e candidato presidente della Regione Marche per FdI-An e Lega Nord.
Attilio, 76 anni, malato da tempo è deceduto nella clinica  Villa Pini a Civitanova. Ha lavorato per tutto la vita come agricoltore e la sua famiglia, di cui era il decano, storicamente residente a San Girio, è molto conosciuta nel comune costiero. Per la famiglia è stato punto di riferimento e modello di correttezza ed onestà sino alla fine. Lascia la moglie Luigia, i figli Antonio e appunto Francesco, intorno al quale si è stretto il mondo della politica.
Tra gli altri il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni:«A nome mio e di tutta la comunità umana e politica di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale, desidero esprimere il mio più sentito cordoglio per la morte del padre del sindaco di Potenza Picena, Francesco Acquaroli. Ci stringiamo al dolore di Francesco e della sua famiglia per questa dolorosa scomparsa e gli siamo vicini in questo momento così difficile».
Messaggio di cordoglio anche dall’attuale governatore Gian Mario Spacca: «Con grande dispiacere ho appreso la notizia della scomparsa del padre del sindaco di Potenza Picena Francesco Acquaroli. Rivolgo a lui e alla sua famiglia il mio sentimento di vicinanza e di partecipazione al loro dolore».

I funerali domani (giovedì) alle 10 nel santuario di San Girio

(a.p.)

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X