Lumini e vestiti a lutto
Flash mob degli insegnanti
in odore di sciopero

CIVITANOVA - I docenti si sono dati appuntamento in piazza XX Settembre anticipando la protesta di domani con una manifestazione a cui hanno aderito una sessantina di persone. Abiti scuri e lumini accesi in segno di morte della scuola pubblica i docenti hanno ascoltato in silenzio il Va pensiero e poi si è passato alla lettura di alcuni articoli della Costituzione
- caricamento letture
Il flash mob a Civitanova

Il flash mob a Civitanova

 

Insegnanti vestiti a lutto durante il flash mob

Insegnanti vestiti a lutto durante il flash mob

Flash mob dei docenti riuniti in piazza XX Settembre a Civitanova. Anche gli insegnanti della città hanno aderito alle proteste sul tema scuola e hanno anticipato lo sciopero di domani con una manifestazione a cui hanno aderito una sessantina di persone. Vestiti di nero e con lumini rossi accesi in segno di morte della scuola pubblica i docenti hanno ascoltato in silenzio il Va pensiero e poi si è passato alla lettura di alcuni articoli della Costituzione che i professori hanno letto e ripetuto in coro, come un requiem religioso. Al termine l’inno di Mameli. Flash mob dei docenti riuniti in piazza a Civitanova. Anche gli insegnanti della città hanno aderito alle proteste sul tema scuola e hanno anticipato lo sciopero di domani con una manifestazione a cui hanno aderito una sessantina di persone. Vestiti di nero e con lumini rossi accesi in segno di morte della scuola pubblica i docenti hanno ascoltato in silenzio il Va pensiero e poi si è passato alla lettura di alcuni articoli della Costituzione che i professori hanno letto e ripetuto in coro, come un requiem religioso. Al termine l’inno di Mameli e il grido viva la scuola pubblica. Tra i partecipanti anche l’assessore allo sport e docente Piergiorgio Balboni e il consigliere 5 Stelle Mirella Emiliozzi entrambi insegnanti.Tra i partecipanti anche l’assessore allo sport e docente Piergiorgio Balboni e il consigliere 5 Stelle Mirella Emiliozzi entrambi insegnanti.

(l. b.)

Il flash mob

Il flash mob

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X