Area vasta 3, dipendenti
nel mirino della guardia di finanza

MACERATA - Le Fiamme Gialle hanno richiesto di acquisire documenti per verificare posizioni atipiche di diversi lavoratori
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
finanza

(Foto d’archivio)

Le posizioni atipiche di diversi dipendenti dell’Area vasta 3 sono finite nel mirino della guardia di finanza di Macerata. Gli uomini delle Fiamme Gialle, nei giorni scorsi, durante una visita a sorpresa nella direzione amministrativa di belvedere Raffaello Sanzio (zona Santa Croce) a Macerata hanno richiesto la documentazione necessaria per accertare diverse posizioni. Tra queste ci sarebbe quella di un infermiere che avrebbe accumulato 600 ore di assenza.
L’operazione ha preso il via in seguito alla segnalazione  da parte dell’albo degli infermieri dei nominativi di soggetti radiati per morosità. L’indagine, sulla quale vige il massimo riserbo da parte della guardia di finanza, si sarebbe poi estesa ad altri dipendenti. In seguito all’acquisizione della documentazione richiesta, saranno verificate eventuali irregolarità amministrative e penali.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X