Under 19 d’argento,
Under 15 di bronzo

LUBE - Finali nazionali giovanili
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

lube u19

La formazione della Lube under 19

Non riesce il bis scudetto alla formazione Under 19 della Lube. I biancorossi campioni uscenti, allenati da Gianni Rosichini ed Enrico Massaccesi, sono stati superati per 3-0 (25-18, 25-14, 25-13 i parziali) dall’Itas Trentino nella finalissima che assegnava il tricolore 2014, disputata stamattina a Chiusi, in Toscana. La rinnovata squadra Under 19 dei cucinieri deve quindi cedere il passo ai più esperti avversari trentini in una finale “remake” di quella della Junior League 2014 giocata due settimane fa a Loreto. I ragazzi di Rosichini si confermano comunque ai massimi livelli nazionali, restando imbattuti fino all’atto conclusivo della finale nazionale Fipav dopo aver brillantemente superato il girone di qualificazione e le sfide negli ottavi, quarti e semifinale rispettivamente con Sant’Agnello Napoli, M. Roma e Volley Milano. Una medaglia d’argento conquistata con diversi giovanissimi in campo, un fatto che sottolinea le ottime prospettive della formazione biancorossa per le future stagioni.
Questa la rosa dei vice campioni d’Italia Under 19: Andrea Bulfon, Alessandro Genevrini, Paolo Di Silvestre, Lorenzo Pasquali, Riccardo Vecchi, Manuel Alfieri (schiacciatori); Tommaso Fabi, Matteo Pizzichini, Marco Vitelli (centrali); Valerio Sitti, Javier Martinez (palleggiatori); Giovanni Provvisiero (libero).
Da sottolineare, inoltre, che gli allenatori Rosichini e Massaccesi in questa Finale Nazionale Under 19 andata in scena in Toscana si sono avvalsi della preziosa collaborazione di Vincenzo Grassi nel ruolo di dirigente accompagnatore, di Matteo Sorbo quale fisioterapista, e di Gianluca Paolorosso come preparatore atletico.

PARLA IL TECNICO ROSICHINI
“Conoscevamo bene il valore dei nostri avversari in finale per averli già affrontati nella finale di Junior League – dice il tecnico Rosichini – I trentini sono stati molto bravi, soprattutto in battuta. Noi siamo partiti discretamente ad inizio match, poi non abbiamo retto la forza d’urto di Trento: ora come ora non sono alla nostra portata. Dobbiamo però essere orgogliosi della nostra avventura in questa finale nazionale, soprattutto per le prestazioni con Roma e Milano che ci hanno permesso di arrivare fino in fondo. Ci mancano ancora dei centimetri per ottenere il successo e, per ora, paghiamo questo gap. Ma abbiamo fatto molto bene, ci sono margini di crescita. Ripeto, dobbiamo essere contenti, archiviamo molto positivamente questa avventura. Nei quarti di finale e in semifinale abbiamo davvero disputato due ottime partite, mentre in finalissima abbiamo affrontato un avversario carico e più forte di noi”.

La formazione della Lube under 15

La formazione della Lube under 15

UNDER 15 DI BRONZO
La formazione Under 15 della Lube Banca Marche si conferma tra le prime tre squadre d’Italia (dopo l’argento conquistato un anno fa) nella Finale Nazionale disputata in Veneto, a Montecchio Maggiore. Terzo posto per i biancorossi allenati da Giampiero Freddi e Leonardo Vigilante, che nella finale per il bronzo hanno superato stamattina per 3-1 i trentini del Volano Volley (parziali 22-25, 25-12, 25-19, 25-21). In semifinale i ragazzi di Freddi, dopo una bella cavalcata di successi tra girone di qualificazione (3 vittorie su 3) e un netto 3-0 nei quarti di finale contro i liguri del Planet Volley, avevano dovuto cedere ieri il passo ai forti pari età del Volley Treviso (senza lo schiacciatore Furiassi, bloccato dalla febbre), proprio la formazione che si è poi laureata campione d’Italia.
Ecco la rosa dell’Under 15 biancorossa allenata da Freddi e Vigilante, che si avvale della preziosa collaborazione del dirigente Vito Vigilante: Federico Catalini, Daniele Furiassi, Matteo Mazzocchi, Francisek Kudel, Francesco Recine, Diego Cantagalli (schiacciatori), Leonardo Branchesi, Stefano Trillini, Amos Vignaroli (centrali), Andrea Cordano, Tommaso Larizza (palleggiatori), Matteo Petrucci (libero).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X