Ruba un decespugliatore per tagliare l’erba nel suo giardino

USSITA - Un ventenne è stato denunciato per furto aggravato
- caricamento letture

DECESPUGLIATORE

C’è l’erba in giardino da tagliare e ruba un decespugliatore. Protagonista un ventenne, che è stato scoperto e denunciato.

La bella stagione è arrivata anche a Ussita, fiori che sono corse di colori, prati verdi, belle giornate da trascorrere all’aperto. E con la bella stagione sono arrivati anche i piccoli lavori nei giardini. Come tagliare l’erba. Un problema se non si ha un tagliaerba. Ed è così che nascerebbe una vicenda singolare avvenuta a Ussita nei giorni scorsi. E’ in quel piccolo centro dell’entroterra che un operaio si accorge che nella sua autorimessa è entrato qualcuno. Perché il suo decespugliatore, del valore di 400 euro, è sparito. Allora va dai carabinieri della stazione di Ussita e denuncia il furto. Altro non gli è stato rubato. I carabinieri fanno un sopralluogo a casa dell’operaio, parlano con i vicini e qualcuno riferisce di aver visto aggirarsi intorno al garage dove il decespugliatore è stato rubato un ragazzo di 20 anni, un certo S. A., un ragazzo straniero che vive a Ussita. Con questi elementi i carabinieri vanno a casa del 20enne, per verificare se abbia a che fare con il furto. E neanche a farlo apposta lo trovano in giardino, che taglia l’erba. Per fare questo lavoro usa un decespugliatore: in base alle indagini, quello che era stato rubato all’operaio. Il giovane dopo aver parlato con i carabinieri ammette di essere lui l’autore del colpo. E per questo motivo è stato denunciato per furto aggravato. Per finire di tagliare il prato ed eliminare l’erbaccia, dovrà attrezzarsi diversamente. Il decespugliatore è stato restituito al proprietario.

(Gian. Gin.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X