Maceratese, lavori in corso
Imminente l’incontro Tardella-Magi

SERIE D - La presidentessa e il nuovo allenatore si vedranno prima della fine della settimana per pianificare le strategie di mercato. I primi in odore di conferma sembrano essere Ambrosini e Benfatto
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Il presidente della Maceratese Maria Francesca Tardella

Il presidente della Maceratese Maria Francesca Tardella

di Andrea Busiello

Dopo il ko di Termoli che ha sancito la fine della stagione, in casa Maceratese tutto tace. Dopo aver comunicato l’arrivo del nuovo mister, Giuseppe Magi, la presidentessa Tardella si è presa qualche giorno per riflettere sulla stagione che è appena andata in archivio e sta ragionando sull’imminente futuro. La società nella prossima stagione punterà all’ennesimo campionato di vertice anche grazie all’innesto societario di due imprenditori (sono ore febbrili in merito) che porteranno linfa ai biancorossi. Il primo passo sarà l’incontro tra la Tardella e l’ex allenatore della Vis Pesaro, programmato prima della fine della settimana, dove i due si confronteranno sulla rosa da allestrire nella prossima stagione. Al momento risulta difficile ipotizzare nomi di riconferme e idee di pupilli da contattare perchè il campionato è ancora in corso di svolgimento e la squadra della prossima stagione va studiata con calma, senza fretta. Sembra tuttavia scontato che la Maceratese del nuovo corso partirà dalle conferme di Benfatto e Ambrosini, anche se il portiere Ferrara e il mediano Romano erano stati apprezzati nel corso della stagione dall’entourage biancorosso. Entro la fine della prossima settimana dovrebbe essere più chiaro anche il futuro societario, con la decisione della Tardella sul nuovo direttore sportivo e sulla riorganizzazione del settore giovanile.

Il nuovo allenatore della Maceratese Giuseppe Magi

Il nuovo allenatore della Maceratese Giuseppe Magi



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X