matteo gentili


Utente dal
7/7/2010


Totale commenti
40

  • La Lube si toglie il velo
    Giuliani: “Dobbiamo vincere”

    1 - Ott 10, 2014 - 17:50 Vai al commento »
    @Dylan dog . Ricordo bene le parole della Presidentessa che rimarcava il fatto che la Lube è di Treia. RImarcandolo più e più volte credo significhi creare una divisione della società con Macerata.
    2 - Ott 10, 2014 - 17:23 Vai al commento »
    Copio ed incollo da Wikipedia. "L'Associazione Sportiva Volley Lube viene fondata nel 1990[1] a Treia per la volontà di creare una società sportiva legata al marchio Lube: tuttavia poco dopo la sua fondazione, la società lega il suo nome alla città di Macerata, dove svolge la maggior parte delle attività sportive e hanno sede diversi uffici amministrativi." Penso l'astio è giustificato dal fatto che questa dirigenza stia in tutti i modi negando il legame che c'è tra Macerata e la Lube.
  • La Lube rinvia il trasloco a Civitanova
    Tutto il girone d’andata al Fontescodella

    3 - Set 27, 2014 - 20:20 Vai al commento »
    Hai fatto un esempio del tutto sbagliato. Pesaro e Ancona se lo sono ripagati il palazzetto grazie ai tantissimi eventi che si effettuano durante l'anno, cosa che con la Lube non si può fare. Il palazzetto di Tolentino equivale al palavirtus per cui il costo è bassissimo... Osimo e Fabriano sono proprio l'esempio dello spreco. Quando gli sponsor se ne vanno rimangono dei palazzetti deserti senza che nessuno lo possa sfruttare adeguatamente. Speriamo solo che il palazzetto di Civitanova non faccia la stessa fine del nuovo palazzetto di Montegranaro... Soldi pubblici buttati all'aria...
    4 - Set 26, 2014 - 14:20 Vai al commento »
    @libero mc... Che ruolo hai all'interno della Lube?? Solo chi ha interesse molto stretto può dire una cazzata del genere “MI sembra ridicolo chiedere alla stessa di accollarsi le spese per la costruzione di un nuovo palazzetto” A me invece sembra ridicolo chiedere ai cittadini di una città di pagarti il palazzatto che tu e solo tu (Lube) potrai utilizzare.
  • Civitanovese-Maceratese,
    900 biglietti per gli ospiti

    5 - Set 18, 2014 - 12:58 Vai al commento »
    Ahi voglia a mettere i pollici rossi, come avete detto questa è storia... Helvia Recina MAI espugnata... Poi potete parlare di 6-1 4-0 30-15 a Macerata non avete mai vinto... Come diceva il povero Boskov "Meglio perdere una partita 5-0 che 5 partite 1-0. Sicuramente 6-1 è un risultato vergognoso per chi lo subisce, ma non vincere mai in trasferta, in tanti anni di storia lo supera abbondantemente.
    6 - Set 18, 2014 - 8:58 Vai al commento »
    @Angelo Biondi. Si ok hai ragione tu... Parlami però di quella volta che espugnaste l'Helvia Recina... Anche questa è storia...
  • Derubato il fotoreporter Guido Picchio:
    spariti macchina fotografica e chiavi

    7 - Set 10, 2014 - 16:49 Vai al commento »
    @Gengis Khan ... Credo che non ci sia niente da ridere,
  • L’ottica Pietroni chiude in centro:
    “Condannati dall’ansia per il parcheggio”

    8 - Set 11, 2014 - 12:40 Vai al commento »
    Il Problema è che non ha colto il senso del mio discorso. Il titolo parla Di Pietroni che chiude per ansia per il parcheggio, ed io ho semplicemente detto (come molti altri) che non può essere solo questa la causa di chiusura di un'attività. Lo stesso Pietroni lo conferma in un suo precedente post. Niente di più niente di meno. Non voglio affrontare altri argomenti o soluzioni perchè non sono inerenti all'articolo. In tutti i posti d'Italia chiudono negozi, la tanto decantata Civitanova ha un corso che si sta riempiendo di soli pizzerie e gelaterie e negozi come Timberland o Sisley se ne sono già andati. Credo che questo discorso sia stato già troppo lungo ma di certo non per colpa del sottoscritto. Concludo facendo gli auguri al Sig. Pietroni per le altre 3 attività che ha deciso di tenere in piedi nonostante le recenti difficoltà.
    9 - Set 10, 2014 - 23:02 Vai al commento »
    Il mio era un semplice pensiero sul fatto che Pietroni secondo me non chiude x mancanza di posti auto ma perché il mercato si è diversificato e di occhiali su internet ce ne sono 300 di siti che vendono prodotti uguali o simili. Pietroni e' 60 anni che e' Pietroni e se piace piace anche se apre a Madonna del monte. La crisi ha portato il calo delle vendite perché l'occhiali da sole è un optional e non tutti possono spendere 140 € per comprarli. Pietroni ha la qualità i centri commerciali no ma costano anche meno... Io mi sono sempre attenuto al mio pensiero Lei è andata oltre scendendo in giudizio personali, mirati a me e non in generale. Dal prima commento ho detto che secondo me questo caso non c'entra con la chiusura del centro alle auto ( che non significa che ciò non abbia danneggiato altri negozi) ma lei era troppo intenta a fare campagna elettorale che non ha colto questi passaggi
    10 - Set 10, 2014 - 22:18 Vai al commento »
    Allora sbagli nel dire che 1) non ho un pensiero mio 2) il mio pensiero è standardizzato. O rispondi in modo generale o se prendi "di mira"solo le mi risposte significa che il mio pensiero è diverso dagli altri... Forse x Lei più insensato ma diverso e diverso non credo che sia uguale a standard
    11 - Set 10, 2014 - 21:26 Vai al commento »
    Scusa allora ti contraddice da sola. Dici che Non ho un pensiero proprio e quello che scrivo è standardizzato x cui come l'ho scritto io lo dovrebbero aver scritto altri. Se tiri in mezzo solo a me o ce l'hai con me oppure il mio pensiero è diverso dagli altri. Pensando alla seconda questo cozza con quanto hai scritto prima.
    12 - Set 10, 2014 - 21:00 Vai al commento »
    Ma chi sei per dire che il mio pensiero è standardizzato. Ma chi ti conosce e francamente non capisco manco che cerchi da me. Mi tiri in mezzo con nome e cognome eppoi dici che il mio pensiero è standard. Allora dovresti prendertela con tutti. Se il mio pensiero è standardizzato come dici tu è forse perché in tanti la pensano come me.
    13 - Set 10, 2014 - 20:44 Vai al commento »
    Sono tutti parcheggi a pagamento presenti anche in piazza... Le banalità saranno le sue come i concetti che ha espresso in piazza precedenza. Non so chi le dia il diritto di giudicare le idee altrui prendendosi la ragione senza che nessuno gliela abbia data. quello espresso è il mio pensiero. Poi io sono pronto al dialogo lei invece si trincera dietro la sua verità assoluta.
    14 - Set 10, 2014 - 20:35 Vai al commento »
    Se ti scaldi tanto mi fai pensare che hai interessi nel sostenere la polemica contro il sindaco, sai perché non ti ho chiesto che tipo d'idee hai?? Perché fondamentale neanche m'importa. Secondo me la chiusura al traffico è corretta... Se ho votato Carancini è perché la destra in 20 anni non ha presentato un candidato credibile per cui fatte due domande sul perché la sinistra a Macerata ha sempre vinto. C.so cairoli c'è passaggio ma non credo che un negozio famoso come Pietroni abbia bisogno di visibilità. Pietroni lo conoscono tutti e non ha bisogno di essere in vista. Se vai da lui c'è un perché, se non ci vai c'è un altro perché ma Ripeto i posti auto non c'entrano.
    15 - Set 10, 2014 - 19:21 Vai al commento »
    È troppo facile prendersela sempre e comunque con l'amministrazione comunale. La crisi c'è e si sente se chiude un negozio dei due ha a Macerata non penso che sia colpa della chiusura al traffico. C.so cairoli non c'è parcheggio però vende... Non generalizziamo sempre e comunque... Per il resto Cerasi ha già detto il perché tanta gente non sceglie più il piccolo negozio...
    16 - Set 10, 2014 - 14:19 Vai al commento »
    Come si fa a dare due pollici rossi al commento del Sig. Cerasi. Con tutti questi commerciali i piccoli centri fanno veramente fatica ad andare avanti, Aggiungendo che il mercato online che porta via una grossa fetta di clientela, la concorrenza è triplicata. Il problema parcheggi secondo me non c'entra tanto.
  • Bonaventura al Milan,
    festa a San Severino
    Il sindaco Martini: “Ho pianto di gioia”

    17 - Set 3, 2014 - 12:41 Vai al commento »
    cmq quella in foto è la maglia dell'Atalanta...
  • S’inaugura la ciclabile
    e i nuotatori protestano

    18 - Ago 29, 2014 - 13:58 Vai al commento »
    Com'è caduta in basso la politica civitanovese. Il sindaco denuncia i cittadini e due suoi collaboratori litigano su di un sito internet con altri onesti cittadini. Cari politici civitanovesi non perdete tempo a scrivere su Cm o su Facebook, agite per rispondere con fatti alle proteste (Giustissime) di chi con le tasse paga il vostro stipendio. Siete pagati per risolvere i problemi della città, no per rispondere sul web a delle critiche. (Neanche fossero stati insultati personalmente alcuni personaggi) Il 2016 è lontano... Ma non troppo...
  • Doccia gelata anti-Sla,
    anche la Lube aderisce all’#icebucketchallenge

    19 - Ago 29, 2014 - 14:17 Vai al commento »
    A tutti quelli che chiedono se la donazione è stata fatta... Voi avete donato, oppure non potete perchè non siete stati nominati?? Bella o brutta questa iniziativa porta visibilità alla malattia e alla raccolta fondi.
  • La Civitanovese punta al vertice
    Altro arrivo, ecco Tarantino

    20 - Ago 6, 2014 - 13:14 Vai al commento »
    @Filiberto Bull Crisoliti memoria corta noi... Era dal 1982 che non vincevate un derby e ancora dove espugnare l'Helvia Recina...
  • Civitanovese nel caos, salta l’accordo
    tra il patron Di Stefano e l’ex Bresciani

    21 - Lug 8, 2014 - 23:00 Vai al commento »
    @maurobi il tuo ultimo campionato vinto e' quello di promozione....
  • Cattafesta rifiuta la Maceratese
    “Non tradirei mai la tifoseria
    della Civitanovese”

    22 - Giu 28, 2014 - 0:26 Vai al commento »
    Peccato che a Gennaio, subito dopo il derby, aveva accettato l'offerta della Maceratese che aveva trovato l'accordo con il Lanciano . La trattativa fu bloccata da Di Stefano... Ipocrita
  • La Lube scrive al Comune di Macerata
    e chiede la disponibilità del Fontescodella

    23 - Giu 12, 2014 - 15:42 Vai al commento »
    Per tutto il fango che la dirigenza ha buttato su Macerata direi di no ma logicamente e giustamente conviene a tutti che si farà x cui giocheranno ancora a Macerata, ma alle condizioniche che il Comune vorrà. Ora mi domando ma a civitanova chi pagherà x questo inutile palazzetto?
  • Il Parma si fionda su Melchiorri
    ma il Padova spara alto

    24 - Giu 3, 2014 - 12:31 Vai al commento »
    Ma quali 15 partite Fede ne ha fatte 30 con 6 gol... Andare in serie C sarebbe un passo indietro... Anche xke non è neanche sicuro che l'Ascoli vinca il campionato il prossimo anno
  • Caso Bosman in provincia:
    battaglia di un calciatore per svincolarsi

    25 - Giu 3, 2014 - 11:33 Vai al commento »
    Naturalmente volevo dire Figc non Fiat...
    26 - Giu 3, 2014 - 10:31 Vai al commento »
    Purtroppo niente di nuovo sotto il sole... Ogni anno ne sento una nuova riguardo questa "legge fuori legge". Purtroppo non sempre il giudice da ragione al ragazzo e molti genitori sono stati costretti a pagare... Alla fine ti hanno chiesto anche poco... So di cifre che vanno dai 3000 € x il prestito annuale e 9000 € per l'acquisto dell'intero cartellino. Da anni la Fiat promette da far qualcosa ma non succede nulla. Questa legge non andrebbe tolta ma regolata, capirei l'indennizzo in caso se il ragazzo sia cresciuto in una società e voglia trasferirsi. Un indennizzo x la crescita è giusto. Ma sei io firmo x te a 19 anni e firmo gratis e l'anno dopo voglio andar via xke devo regalarti dei soldi visto che non ti sono costato nulla?? Urge un cambiamento drastico...
  • Maceratese, lavori in corso
    Imminente l’incontro Tardella-Magi

    27 - Mag 24, 2014 - 21:43 Vai al commento »
    Purtroppo quest anno si era puntato su un fuoriquota esperto che pero' ha deluso. Turbacci e' andato male, coccia non ha l'altezza. Rocchi non mi e' dispiaciuto x niente visto anche il modo in cui e' stato messo in campo. Ferrara e' del Trapani x cui niente. Quello che dite voi e' giusto, grazie al cavoli che e' giusto ma e' impossibile sperare di trovare un ragazzo forte che non commette errori. Il caos portiere e' figlio del grande xaos che c'e' stato in societa'. Il titolare ne e' uno e deve giocare sempre a meno che non succede il finimondo,con i giovani ci vuole pazienza soprattutto in un ruolo delicato come il Portiere. Ripeto pero' che il male di quest anno di certo non e' stato il portiere...
    28 - Mag 24, 2014 - 0:54 Vai al commento »
    @marani non ricordo papere... 2 campionati che fa du play off... Lori non poteva essere nostro perche' era del Tolentino ed e' cresciuto li. L'ancona lo ha comprato... Non credo che potevamo competere... Con gli under il giovane in porta e' un rischio ma e' anche un obbligo. Rocchi ha bisogno di crescere e con Grilli che lo allena puo' solo che migliorare. Bisogna dargli fiducia perche le qualita' le ha e' giovane ed e' di Macerata
    29 - Mag 23, 2014 - 10:28 Vai al commento »
    @destro74 il portiere dell'Ancona è un 95'... Se la Rata quest anno ha avuto delle difficoltà non è stata certo colpa dei Portieri che abbiamo avuto... anzi... Io darei fiducia a Rocchi che sicuramente è stato il più costante.
  • Lube campione d’Italia senza palazzetto
    accolta nei palazzi di Comune e Provincia

    30 - Mag 8, 2014 - 14:36 Vai al commento »
    Per me potete dire quello che vi pare, ma piantatela di dire che la Lube porta Turismo e soldi alla Città... in 20 anni questa flotta di turisti non li ho mai visti, cosi come i migliaia di tifosi ospiti. La Lube avrà tutte le ragioni di questo mondo ma evitiamo di dire mega puttanate perchè scendiamo nel ridicolo.
  • L’esercito di Silvio
    sbarca a Macerata in 500

    31 - Feb 24, 2014 - 21:32 Vai al commento »
    Ma non si erano estinti??  
  • Auto si schianta
    contro il bar Ternana

    32 - Feb 24, 2014 - 21:44 Vai al commento »
    Sarebbe il caso d'iniziare a revocare delle patenti. Non per cattiveria ma non e' possibile sbagliare manovra li. Poteva essere una tragedia.
  • La Tardella e la cura per la Maceratese: “Da domenica la squadra la faccio io”

    33 - Feb 18, 2014 - 12:34 Vai al commento »
    Sicuramente la Tardella vuole lasciare perchè vuole tentare la carriera politica per cui credo che voglia chiudere la sua gestione. Non credo che abbandoni la Rata al suo triste destino, poichè si darebbe la zappa sui piedi in vista della campagna elettorale. Bisognerà controllare chi prenderà il suo posto augurandosi solo che sia una persona seria che continui il lavoro con il settore giovanile che è l'unica risorsa in questo momento per andare avanti.  Concordo sul fatto che da domenica molti giovani devono essere in campo, in modo da constatare se siano pronti o meno, come è stato fatto con Rocchi, portiere che la categoria la può fare tranquillamente, senza dover andare a prendere giovani da trapani o da torino.  P.s. se per caso qualche giovane venisse fuori non vendiamo subito per incassare, o almeno vendiamo e teniamolo in prestito
    34 - Feb 18, 2014 - 10:31 Vai al commento »
    Secondo me andare a giocare con Casette Verdini cioè in prima categoria non ha senso, perché se la Rata ricomincia dalle categorie più basse vuoi o non vuoi come già accaduto sarà costretta a vincere e ottenere promozioni per tornare minimo in Eccellenza. A questo punto invece che far ciò che comunque fare un campionato di vertice anche in prima a un costo elevato per il valore del campionato (qualcuno lo sa bene) non conviene trovare risorse alternative alla Tardella per ripartire dalla serie D con i giovani della Juniores e alcuni di quei giocatori già presenti in rosa che veramente hanno a cuore la Maceratese??
  • La Maceratese non esce dalla crisi
    Solo un punto con l’Angolana

    35 - Feb 18, 2014 - 8:58 Vai al commento »
    Sono fermo sulla serie D perchè gli anni dell'Eccellenza me li ricordo bene, avendoci anche giocato due volte contro, ricordo gli insulti in ogni paesino in cui andava a giocare la Rata in paesini come Fermignano o Lucrezia. La serie D comporta anche un vantaggio per il settore giovanile e cioè la possibilità di partecipare alla Juniores Nazionale invece che quella Regionale, che poi vedendo le squadre tanto regionale non è. Giocando con squadre di fuori regione il livello è più alto ed il ragazzo può crescere meglio. Fare un eccellenza o peggio rovinerebbe la crescita sia del settore giovanile che della tifoseria, passeremo dai 4000 della finale play off ai 40 del derby di periferia. 
    36 - Feb 17, 2014 - 23:23 Vai al commento »
    Non e' un discorso di mani verde o rosse ognuno e' libero di pensarla come vuole. Io non sto ne con la tardella ne contro io vorrei solo il bene della rata. Secondo me il bene della Rata e' la serie D campionato di maggiore visibilità che da accesso ai pro. L'eccellenza soprattutto ora e' di basso livello. Sprecare risorse x tornare dove siamo ora e' deleterio. Meglio voltare pagina e ripartire dal buono che e' stato fatto  
    37 - Feb 17, 2014 - 19:32 Vai al commento »
    Non credo che litigare qui serva a qualcosa, capisco tutte e due le posizioni sia del Sig. Ferramondo che di Vecchia Guardia. La presidentessa ha sbagliato tantissime volte spifferando ai 4 venti di volere la C salvo poi preannunciare le dimissioni a fine stagione. Se ci fosse di meglio sarei molto contento, ma purtroppo di meglio non c'è e a me, come penso a tutti non fa piacere tornare in Eccellenza e giocare derby con P.Recanati e Trodica (con tutto rispetto per queste due nobili formazioni, ma la Rata è abituata per storia a giocare altre partite) La storia di Monachesi purtroppo me la ricordo molto bene e purtroppo di far di nuovo quella fine sarebbe depressivo per una tifoseria che da 3 anni a questa parte sta ripartendo. Quindi ora bisogna salvare il salvabile (poco veramente poco visto che i play off sono inutili) Se si vuole cambiare presidenza bisogna trovare risorse ed alternative, bisogna trovare qualcuno che anche una dignitosa squadra riesce a farla, una squadra con giovani che provengano dall'ottima Juniores e qualche esperto (stile Mattia o Arcolai) gente che tiene alla maglia e si sacrifica per essa. Sicuramente ci sarà da soffrire ma 100 volte meglio la squadra di Minuti che quella di Favo... 
  • Golden set ancora fatale,
    Lube fuori dall’Europa

    38 - Gen 23, 2014 - 23:49 Vai al commento »
    Colpa del Fontescodella o del Sindaco o colpa dell'intera città? Dispiace ma la società se la merita tutta questa ennesima cocente delusione europea  
  • Macerata: “Via Pancalducci
    non è una pista di Formula Uno”

    39 - Lug 7, 2010 - 12:25 Vai al commento »
    Ecco a noi ci va benissimo anche un semaforo a chiamata... sono 10 anni che chiediamo ascolto al comune ma mai e dico mai nessuno c'ha preso in considerazione. Noi non pretendiamo niente di + e niente di meno dalle altre vie ma vedere viale Don bosco che in 100 metri ha 3 semafori tra cui uno praticamente mai funzionante, vedere città ,a noi vicine, che alla sicurezza stradale danno un'importanza principale non da beneficio al nostro comune e non regalano una bella immagine a chi ci viene a visitare.
    40 - Lug 7, 2010 - 10:37 Vai al commento »
    Innanzitutto ringrazio Fabio x essersi interessato alla nostra vicenda ed invito il sign. Cerasi a verificare di persona quanto succede... Lei dice che qua c'è sempre la fila che il traffico è intasato x via di corso cairoli... Bhe è vero solo che la fila c'è dalle ore 18 alle ore 19.30 ma solamente nella direzione verso corso cairoli. Sono 25 anni che vivo qui e credo di poter parlare con cognizione di causa e mi stupisco che vista la densità di traffico ancora non vi sia fatto niente. Viale Don Bosco ne ha 3 di semafori a richiesta,non vedo ckè nella nostra via non ci possa essere nemmeno un limitatore. Se puoi x il sign. Cerasi qua c'è sempre la fila allora che qualcuno cerchi soluzioni x snellire il traffico in questa zona perchè noi abitanti siamo stufi di dover sempre rischiare la nostra incolumità per colpa della maleducazione degli automobilisti e x in disinteresse delle giunte comunali visto che di lettere e raccolte firme abbiamo intasato la segreteria comunale.
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy