La Maceratese pensa al futuro
Giuseppe Magi nuovo allenatore

SERIE D - Sembra arrivata in dirittura d'arrivo la trattativa con il tecnico che questa stagione ha guidato la Vis Pesaro. Di Fabio, a prescindere dal risultato dei play off, dovrebbe andare alla Fermana
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Giuseppe Magi

Giuseppe Magi

di Andrea Busiello

Con ogni probabità Giuseppe Magi sarà l’allenatore della Maceratese per la stagione 2014/15. Non ci sono i crismi dell’ufficialità ma tutti gli indizi portano all’ex allenatore della Vis Pesaro come futuro tecnico della formazione biancorossa. Fino al 30 giugno la notizia non potrà essere ufficializzata dalla società perchè i tesserati di ogni squadra rimangono vincolati fino a quella data ma pare ormai certo il divorzio da Guido Di Fabio, destinato con ogni probabilità a sedere sulla panchina della Fermana. A prescindere da quale sarà il risultato dei play off (domenica a Termoli la prima sfida), l’entourage biancorosso ha deciso di cambiare. Magi in questa stagione ha portato la Vis Pesaro a chiudere l’annata al quinto posto ed è molto apprezzato dagli addetti ai lavori per l’ottimo operato che svolge con i giovani. La società biancorossa per la prossima stagione ha grandi ambizioni e con ogni probabilità l’attuale rosa verrà rivista in toto. Al momento gli unici che sembrano essere sicuri del posto per il prossimo campionato sembrano essere il portiere Ferrara, il difensore Benfatto, il centrocampista Romano e l’attaccante Ambrosini. Per il resto della squadra, molto dipenderà dalla parte finale della stagione dove la presidentessa Tardella vuole assolutamente conquistare i play off del girone per poi giocarsela con le avversarie degli altri raggruppamenti per arrivare in fondo agli spareggi nazionali che potrebbero garantire il salto tra i Pro. Il percorso nei play off partirà da Termoli (leggi l’intervista della presidentessa Tardella), dove domenica la formazione biancorossa sarà chiamata all’impresa contro i molisani. Infatti la gara sarà secca e in caso di parità al 120′ saranno i padroni di casa a conquistare l’accesso alla finale del girone, dove ad attendere la vincente di questo incontro ci sarà il Matelica.

Guido Di Fabio

Guido Di Fabio



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X