Recanatese-Maceratese, parola al campo
per il derby delle polemiche

SERIE D - Punti in palio pesanti soprattutto per i leopardiani (privi di Albanese). I tifosi biancorossi diserteranno la trasferta al Tubaldi per protestare contro le limitazioni imposte dalla Prefettura per questa partita. Diretta live su CM dalle 14.45
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
I tifosi della Maceratese diserteranno la trasferta del Tubaldi

I tifosi della Maceratese diserteranno la trasferta del Tubaldi

di Andrea Busiello

Si torna a parlare di calcio. Domani (domenica) al Tubaldi alle 15 la gara Recanatese-Maceratese. Dopo una settimana ricca di polemiche per la decisione della Prefettura di imporre delle forti retrizioni verso i tifosi biancorossi (leggi l’articolo), la conseguente reazione dei supporter decisi a non andare allo stadio (leggi l’articolo) e la provocazione della presidente Tardella di vestirsi tutti da Steward (leggi l’articolo), è il momento di far parlare il campo. In palio punti pesantissimi soprattutto per la Recanatese che è in piena lotta per evitare la retrocessione e deve necessariamente fare bottino pieno per allontanarsi dalle zone paludose della graduatoria. La Maceratese di Di Fabio è al quarto posto con otto punti di vantaggio sulla coppia Giulianova-Vis Pesaro, con quattro di ritardo dal Termoli e cinque dal Matelica, rispettivamente terza e seconda della classifica. Nella Recanatese assente Albanese mentre la Maceratese dovrà fare a meno di Mania, Perfetti e Donzelli. La gara, come di consueto, verrà seguita da Cronache Maceratesi con una diretta live a partire dalle 14.45.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X