Il Camerino riparte
dal duo Capradossi-Fede

PROMOZIONE - La società ha optato per la soluzione interna
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Il Camerino con il nuovo allenatore Emilio Caprodossi

La formazione del Camerino al completo

di Sara Santacchi

La decisione tanto attesa è stata presa. Ad occupare la panchina del Camerino in questa secondafase del campionato di Promzione, girone B, sarà il binomio formato da Emilio Caprodossi e Francesco Fede. A loro spetterà raggiungere l’obiettivo prefissato e guidare la squadra da qui alla fine. La società dopo un’attenta riflessione e considerati tutti gli aspetti ha, dunque, ritenuto che questa sia la soluzione che più potrà portare beneficio alla squadra e garantire sicurezza e serietà, come d’altronde hanno fatto tutti i tecnici finora alla guida del Camerino. Dopo le dimissioni di Fabio del Natale lo scorso 11 gennaio a causa di problemi personali e lavorativi, la società ha ritenuto che la soluzione più giusta fosse una scelta “interna”, da qui l’incarico a Emilio Caporodossi, allenatore del settore giovanile. Accanto a lui l’attaccante Francesco Fede fungerà da braccio destro. Dopo la gara contro il Porto Sant’Elpidio che ha visto il Camerino conquistare il pareggio (1-1 il finale) grazie alla rete di Aquilanti a due minuti dalla fine, ma sfiorare anche il colpaccio, la squadra si è tornata ad allenare in vista della prossima partita, in casa contro quell’Aurora Treia che all’andata ebbe la meglio. Un motivo in più per i biancorossi per essere ancora più motivati e decisi a riscattarsi, per giunta sotto una nuova guida tecnica.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X