La Civitanovese
rimonta il Giulianova
Sotto 0-2 riagguanta il pari

SERIE D - Zivkov e Comotto riprendono gli abruzzesi. I rossoblu perdono la vetta della classifica e si ritrovano un punto dietro all'Ancona
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Civit-Giulianova 2di Laura Barbato

Grande rimonta della Civitanovese che pareggia 2-2 con il Giulianova. E’ partita vera al Polisportivo, senza esclusione di colpi e dopo un avvio shock per i rossoblù, sotto di due lunghezze dopo appena otto minuti, la squadra di Jaconi rimonta e fissa il punteggio sul 2-2 finale. Un punto guadagnato grazie alle reti del subentrato Zivkov e Comotto.

Un punto che porta i rossoblù a quota 9 in classifica, uno in meno dell’Ancona capolista.
Giulianova che approfitta nel migliore dei modi della prima grande occasione disponibile: Dos Santos, dalla sinistra mette in area un cross basso che attraversa tutta l’area di rigore e che trova, sul secondo palo, Esposito che non sbaglia. Tre minuti dopo il rasoterra di Dos Santos è preciso sul secondo palo, con Cattafesta che non può nulla. Dopo soli otto minuti la Civitanovese è sotto di due lunghezze. La reazione rossoblù non si fa attendere, prima Pazzi e poi Buonaventura provano a dimezzare lo svantaggio.

Civit-Giulianova

Il gol è nell’aria e arriva al 29’: calcio d’angolo battuto da Rovrena, mischia in area e Zivkov colpisce in modo vincente e Civitanovese che accorcia le distanze. 6’ dopo il colpo di testa di Comotto ristabilisce la parità: 2-2. La ripresa, giocata sotto la pioggia, offre diverse occasioni da una parte e dall’altra con entrambe le squadre che cercano, senza trovarlo, il colpo vincente. Esposito da un lato e dall’altro Buonaventura non riescono a trovare il tap-in vincente e gara che termina sul 2-2. Bella sfida, tra due ottime squadre che saranno protagoniste in questa stagione. Chi si aspettava di vedere gli abruzzesi attendere il gioco rossoblù, si è subito dovuto ricredere: due gol all’avvio, in casa della capolista, sono un ottimo biglietto da visita. Dall’altra parte dopo un brutto avvio, la Civitanovese si è ricompattata e ha saputo recuperare lo svantaggio iniziale, da grande squadra.

il tabellino:
Civitanovese: Cattafesta 6; Botticini 6 (27’pt. Zivkov 6.5); Schiavone 6; Coccia 6.5; Comotto 6.5; Diamanti 6; Bolzan 7 (23’st. Tarantino 6); Rovrena 7;  Pazzi 6 (30’st. D’Ancona s.v.); Buonaventura 6; Boateng 6.5. All. Jaconi. A disposizione:     Chiodini; Caporaletti; D’Ancona; Matera; Sako; Squarcia; Tarantino; Trillini; Zivkov.

Giulianova: Farne’ 6; Del Grosso 6; Lo Russo 6.5; Maschio 6.5; Venneri 6; D’Orazio 6.5; Zouhri 6 ( 1’st. Bianchini 6.5); Fantini 6; Dos Santos 7 (47’st.Broso s.v.); Esposito 7.5; Berretti 6 ( 20’st. Di Iulio 6). All. Ronci. A disposizione: NatalI; Di Gioacchino; De Luca; Di Iulio; Puglia; Broso; Bianchini; Rinaldi; Iachini.

Arbitro: Cipriani di Empoli

Reti: 5’pt. Esposito; 8’pt. Dos Santos; 29’pt. Zivkov; 35’pt. Comotto.

Note: spettatori: 700 circa. Ammoniti: 9’pt. Pazzi; 23’pt. Zouhri; 42’pt. Coccia; 21’st. Comotto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X