“Giardini abbandonati a Colleverde, provvederò a mie spese”

LA SEGNALAZIONE - Il nostro lettore Piergiuseppe Mariotti segnala la situazione di profonda incuria nel quartiere di Macerata
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

Giardini_Colleverde (2)

Il vialetto di accesso

«I giardini di Colleverde sono diventati impraticabili, visto che nessuno fa niente provvederò a mie spese». A dichiararlo è il nostro lettore Piergiuseppe Mariotti che segnala la situazione di profonda incuria dei giardinetti di Colleverde, in piazzale Fattorini nelle immediate vicinanze della palestra Supergym, a Macerata. «Il verde pubblico è ormai impraticabile – continua – e non c’è neanche più la balaustra. Fu abbattuta dalla ditta che ha eseguito i lavori per conto della Società Acquedotto del Nera che ha pagato al Comune 8 mila euro di indennizzo per i danni arrecati ai giardinetti. Nemmeno un euro è stato utilizzato dal Comune per gli stessi giardinetti. Nemmeno per rimettere in piedi la balaustra».

Giardini_Colleverde (3)

La balaustra caduta

Giardini_Colleverde



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X