Festa di San Giuliano: ecco il programma
delle iniziative e dei servizi

MACERATA - Si comincia sabato (24 agosto) con l’inaugurazione della tradizionale Nuova Marguttiana d’arte agli Antichi Forni. Attesi oltre 300 standisti per il 30 e 31. I festeggiamenti chiuderanno con il tradizionale spettacolo pirotecnico
- caricamento letture

SAN-GIULIANO-0

Conto alla rovescia per la festa del patrono San Giuliano che anche quest’anno si accompagna ad una serie di iniziative promosse dall’Amministrazione comunale in collaborazione con l’Apm, la Confcommercio, la Pro Loco Macerata, le associazioni Commercianti centro storico, Amici a Macerata, Cif,  e Idea 88.

“La festa di San Giuliano è un evento popolare che richiama le nostre tradizioni  – ha detto il sindaco Romano Carancini –  quelle delle feste collettive in cui ciascuno porta il suo e insieme si rafforza il clima di ospitalità e di buona vita sociale. La festa di San Giuliano è da sempre un momento di concordia e felicità per la nostra comunità e nel segno dell’ospitalità è bello vederla addobbarsi a festa, con le vie piene di bancarelle, tutti pronti a rivivere le antiche tradizioni della città siano esse religiose o culinarie. Voglio ringraziare tutte le associazioni che hanno collaborato all’iniziativa con la propria inventiva e un grazie alla Pro Loco di Macerata che ha coordinato un programma ricco di proposte”.

Il presidente della Pro Loco Macerata, Aldo Tiburzi

Il presidente della Pro Loco Macerata, Aldo Tiburzi

Per la Pro Loco di Macerata a parlare è il presidente Aldo Triburzi: “Con la Festa di San Giuliano 2013, la festa dell’ospitalità, la Pro Loco di Macerata rinnova la collaborazione con l’Amministrazione comunale. Pur nelle difficoltà del momento che stiamo attraversando a causa della crisi economica, siamo riusciti, grazie ad uno sforzo comune, a proporre e ad arricchire il calendario delle iniziative aggiungendo, rispetto al 2012, una serata in più. E a questo proposito mi piace ricordare che la sera del 28 agosto, con l’apertura dello stand gastronomico in piazza della Libertà, offriremo penne all’arrabbiata gratis per tutti. Infine voglio rassicurare tutti i maceratesi che la festa di san Giuliano si concluderà come di consueto, il 31 agosto, alle 23 e 30, con il tradizionale spettacolo pirotecnico”.

Il Programma:

Il calendario delle iniziative prenderà il via già sabato (24 agosto) alle 18, con l’inaugurazione della tradizionale Nuova Marguttiana d’arte alla galleria degli Antichi Forni che rimarrà aperta fino al 31 agosto con orario 10-13 e 16-20. Sempre sabato partirà anche la mostra del Fischietto in terracotta che sarà esposto nelle numerose vetrine degli esercizi commerciali del centro storico.

Il giorno seguente (domenica 25 agosto) , appuntamento alle 17 alla Loggia del Grano (via don Minzoni) con “Dialettando insieme” in compagnia di Goffredo Giachini, Mariella Marsiglia, Fernando Pallocchini, Alvaro Norscini e Urbano Riganelli. A seguire la merenda maceratese offerta dal Cif che ha promosso l’intera iniziativa.

Lunedì (26 agosto) si prosegue nella sede dell’associazione Idea 88 in via due Fonti con l’iniziativa del Cif  “Facciamo insieme i biscotti”. Laboratori culinari in due turnazioni: alle 16 per bambini dai 9 ai 12 anni e alle 17 per quelli più piccoli fino agli 8 anni.

Martedì (27 agosto) alle 17 nel vicolo del Casarino, a cura dell’associazione Carima, è in programma l’inaugurazione della Pinturetta dedicata a San Giuliano dell’artista Salvatore D’Addario. A seguire Passeggiata guidata alla scoperta delle bellezze storiche maceratesi dal vicolo del Casarino al parco di Villa Cozza.

Mercoledì (28 agosto) alle 20 e 30, in piazza della Libertà, apertura degli stand gastronomici della Pro Loco di Macerata che rimarranno aperti sino a sabato 31 con penne all’arrabbiata gratis per tutti. Alle 17, nella biblioteca comunale Mozzi Borgetti, ci sarà l’iniziativa “La biblioteca dei libri viventi”, organizzata dall’Anteas mentre alle 19, alla birreria Il Pozzo, verrà inaugurata la mostra libro d’arte “Collana da mangiare”. In serata, alle 21, chiusura del concorso Rata in sound presentata da Marco Moscatelli  mentre alle 21 e 30 in arena, per la rassegna Sferisterio Live, ci sarà Max Gazzè in concerto.

A seguire giovedì (29 agosto), in piazza della Libertà, a partire dalle 21 e 30, una serata di musica con il Tributo a Renato Zero.
Il 30 agosto, a partire dalle ore 16, con l’arrivo delle bancarelle la festa patronale entrerà nel clou.. Sono quasi trecento gli standisti che riempiranno le vie centrali di Macerata ad iniziare da Corso Cavour per proseguire  lungo i viali Puccinotti e Trieste, in piazza Mazzini, piaggia della Torre, via Gramsci, piazza Cesare Battisti, via Matteotti e Garibaldi.  In piazza della Libertà quest’anno anche la bancarella delle tradizioni con la vendita del Fischietto di terracotta, assaggi di vino e ciambelline a cura della Pro Loco di San Ginesio. Inoltre alle 21, all’interno della galleria Scipione, si terrà un incontro – dibattito sul tema “Le papere” promosso dalla libreria Feltrinelli mentre, alle stessa ora, in piazza della Libertà Febo Conti presenterà la serata finale regionale del concorso “Una ragazza per il cinema” curata da Arteshow con la regia tecnica di Ricky Rany.

Il giorno di San Giuliano (31 agosto), alle 18, in Cattedrale si terrà la concelebrazione eucaristica con offerta del cero votivo da parte del Comune cui seguirà la tradizionale processione.
Per tutta la giornata alla Terrazza dei Popoli Tunnel per la battuta attività di promozione Baseball e Softball.  Alle 20 in piazza della Libertà estrazione della Lotteria di San Giuliano mentre alle 21 e 30 Paola Macerata presenterà “I talenti blu ranton”, il concorso di musica e spettacolo per bambini con l’orchestra  e a seguire lo  spettacolo dei “I tira e molla”. Sempre sabato alle 22 a Fontescodella  il Concerto di San Giuliano. Infine, dalle 23 e 30, lungo viale Trieste si potrà godere del tradizionale spettacolo pirotecnico.
Fino al 22 settembre inoltre, al Centro fiere di Villa Potenza, rimarrà in funzione il Luna Park.

I servizi
Come ogni anno per accogliere al meglio le persone che verranno a Macerata in occasione della Festa patronale e per i maceratesi stessi, l’Amministrazione comunale ha messo a punto una serie di servizi. Eccoli nel dettaglio:

Parcheggi:  Garibaldi e Sferisterio – Fino al 30 settembre apertura con orario continuato 0-24 per le due strutture e per i relativi ascensori di collegamento. Sosta gratuita dalle ore 20 alle ore 8.
31 agosto: Sosta gratuita per l’intera giornata nelle due strutture e in tutti gli spazi esterni con strisce blu. Sosta a tariffa nelle strutture Parksì e Autosilos.

Trasporto urbano 31 agosto: Il servizio osserverà l’orario festivo visite turistiche.

Arena Sferisterio   –  L”ingresso allo Sferisterio sarà gratuito con orario 16 – 20 (il 30 agosto) e 9 – 13, 16 – 20 (il 31 agosto), ma le visite guidate ogni ora saranno a pagamento (2 €)

La Torre civica verrà aperta gratuitamente con ingressi ogni ora il 30 agosto dalle 17 alle 20  e il 31 dalle 10,30 alle 12,30 e dalle 17 alle 20

I Musei di Palazzo Buonaccorsi osserveranno  il solito orario 10 – 19 (in vigore fino al 22 settembre) e il biglietto di ingresso non subirà variazioni (quindi 3 € per l’intero e 2 € per il ridotto).

Accoglienza Turistica Infopoint, piazza Mazzini, 1 – 0733/271709.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X