E’ evaso Ismaili Mouaffak, arrestato due volte in dieci giorni per furto

TOLENTINO - I carabinieri sono andati a prenderlo per portarlo in tribunale ma il 26enne ha fatto perdere le sue tracce
- caricamento letture
Il 26enne arrestato per tentato furto

Ismaili Mouaffak

E’ evaso ieri mattina dagli arresti domiciliari Ismail Mouaffak, il marocchino arrestato per furto due volte nel giro di dieci giorni (leggi l’articolo). Ad accorgersene sono stati i carabinieri ieri mattina quando il marocchino era atteso per l’udienza di convalida dell’arresto. Mouaffak  però non ha risposto alla porta agli uomini dell’Arma arrivati a casa sua per condurlo al Tribunale di Macerata, era già fuggito e aveva fatto perdere le sue tracce. Intanto il Giudice Claudio Bonifazi aveva già convalidato l’arresto trasmettendo gli atti alla Procura di Macerata.
Ismaili Mouaffak, 26 anni, era stato scoperto dai carabinieri sia il 14 marzo nel negozio Telefonia Store di San Severino che il 25 marzo da Solaris al Retail Park di Tolentino. Nel primo caso aveva patteggiato la pena di un anno di reclusione e 300 euro di multa. Aveva beneficiato della sospensione della pena condizionata alla prestazione di attività non retribuita, in favore della collettività, nella Cooperativa Berta di San Severino. I carabinieri lo stanno cercando in tutto il territorio.

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X