Nuovo centro commerciale:
rinviata l’approvazione

CAMERINO - Lo stabile, alto circa 10 metri, con 1600 metri quadri di piano interrato e piano terra, dovrebbe essere realizzato dalla società Voghera est
- caricamento letture
area-centro-commerciale-montagnano-e1356032527925-300x225

L’area del centro commerciale

di Monia Orazi

Slitta l’approvazione definitiva della variante urbanistica al nuovo centro commerciale in località Montagnano di Camerino, realizzato dalla società Voghera Est, a causa di un errore materiale nella proposta di delibera. Ieri sera in consiglio comunale è tornata di nuovo la pratica della variante urbanistica per l’approvazione finale davanti al consiglio comunale, tappa semifinale nell’iter di autorizzazione, per cui mancava solo il rinvio al Suap (sportello unico attività produttive della comunità montana). Una volta approvata dal consiglio, il Suap avrebbe concesso l’approvazione definitiva dando il via libera finale alla realizzazione di questo stabile, alto circa 10 metri, con 1600 metri quadri di piano interrato e piano terra, minore l’estensione del primo piano, in cui saranno ospitati negozi di diverse tipologie commerciali. Ad illustrare il provvedimento, già approvato lo scorso 28 novembre in prima battuta dal consiglio comunale, con l’uscita anticipata dell’assessore Sante Elisei, l’astensione della capogruppo di maggioranza Antonella Gamberoni ed il consigliere di maggioranza Gaetano Maccari, il voto contrario dei consiglieri Roberto Di Girolamo e Giorgio Verdolini, oltre a Sandra Gentili. Il consigliere Roberto Di Girolamo ha fatto notare come nella delibera si fosse scritto “foglio 11”, relativo ad un’area sita nella frazione Tuseggia, anziché “foglio 48”, relativo alla zona di Montagnano. L’assessore Gianluca Faustini ha ribadito che si tratta di un mero errore materiale che non influisce sull’efficacia dell’atto. Da pareri tecnici acquisiti l’atto amministrativo con l’errore riportato non è applicabile, servirà un atto di rettifica per permettere l’approvazione definitiva, che avverrà probabilmente nel consiglio comunale del prossimo gennaio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X