Recanatese, parola ai tifosi
“La società nasconde le proprie lacune
buttando fango su di noi”

SERIE D - Acque agitate in casa leopardiana. Gli "Ultras Recanati": "Non è per caso che ci vogliono addossare le colpe per aver mostrato agli occhi di tutta la città la loro incompetenza?"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
recanatese_iesina_09

I tifosi della Recanatese

In replica alla minaccia di dimissioni avanzata dalla dirigenza della Recanatese (leggi l’articolo), riceviamo dalla tifoseria “Ultras Recanati” un comunicato di risposta:

“A seguito delle gravi dichiarazioni emesse dal direttivo della società U. S. Recanatese ci sentiamo in dovere di rispondere alle critiche subite. Non abbiamo assolutamente intenzione di passare da capro espiatorio per questa situazione che si è venuta a creare. La società sta cercando di nascondere le proprie lacune gettando del fango su di noi e non assumendosi le proprie responsabilità. Non è per caso che ci vogliono addossare le colpe per aver mostrato agli occhi di tutta la città la loro incompetenza? Solo noi abbiamo a cuore le sorti della “Reca” e meglio di chiunque altro sappiamo quanto sia importante il sostegno di tutti in questi momenti. Noi lo abbiamo sempre dimostrato con coerenza, fatti e passione, al contrario della società che alle prime difficoltà e contestazioni annuncia la possibilità di tirare i remi in barca come dei veri vigliacchi. Non cederemo mai alle vostre minacce e andremo avanti per la nostra strada”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X