Zura: “L’odiosa tassa medievale del Consorzio di Bonifica”

- caricamento letture
zura-puntaroni2

Luigi Zura Puntaroni, consigliere provinciale della Lega Nord

Da Luigi Zura Puntaroni, consigliere provinciale Lega Nord, riceviamo:

Tra le tante cose negative che succedono in questa povera Italia vi raccontiamo l’ultima ingiustizia che è tornata di attualità proprio nelle ultime settimane: i Consorzi di Bonifica. A molti è arrivato in questi giorni un iniquo avviso di pagamento della cosiddetta “tassa dei fossi” che ripetendo la procedura dell’anno scorso sollecita ingiustamente i proprietari terrieri della Provincia di Macerata a pagare un balzello destinato a tutto fuorché a sistemare il territorio, come vuol far credere il commissario Claudio Netti nella subdola lettera di accompagno.

Nonostante che la richiesta di pagamento sia palesemente illegale, come prova un’ampia giurisprudenza, il presidente della regione Marche Spacca (supportato anche dal Presidente della Provincia Pettinari) permette che si perpetuino queste nefandezze sulla pelle proprio di coloro i quali lavorando con fatica e sacrifici la nostra terra contribuiscono realmente a difendere il territorio collinare e montano dal dissesto idrogeologico. Basti ricordare che l’avvocato Netti è quello che ha propugnato l’incredibile progetto della diga di Fiuminata, che voleva togliere l’acqua del fiume Potenza per portarla nella valle del Musone e del Chienti!

Di situazioni simili a questo caso in Italia ce ne sono migliaia e sono queste forme di fare politica “stile vecchia DC” che hanno portato la nazione sull’orlo della rovina arricchendo i soliti furbetti del quartiere e impoverendo invece coloro che  costituiscono la parte più sana e produttiva del nostro Paese”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X