Carelli e Del Gobbo: “Vogliamo le piscine di Fontescodella”

MACERATA - Il presidente della Commissione Ambiente respinge le accuse del sindaco: "Nessun attacco personale e nessuna censura dal Pd"
- caricamento letture
carelli_delgobbo_pd-1-300x209

Luigi Carelli e Maurizio Del Gobbo

di Alessandra Pierini

«Noi, come il resto del Pd, siamo favorevoli alle piscine, abbiamo solo chiesto delle precisazioni». Con queste parole Luigi Carelli e Maurizio Del Gobbo commentano la riunione di maggioranza di lunedì sera durante la quale l’amministrazione ha presentato il progetto per l’impianto natatorio di Fontescodella (leggi l’articolo). «Quello che abbiamo chiesto – continuano i due consiglieri – è la percentuale di riduzione del commerciale, il piano economico finanziario per avere un’idea delle tariffe e, elemento fondamentale, un parere scritto da parte dell’Università di Macerata che è nostro partner nella realizzazione dell’opera».
Carelli commenta anche il suo rapporto con il sindaco Romano Carancini che aveva attaccato in consiglio comunale (leggi l’articolo)e la risposta del primo cittadino durante l’incontro con la stampa alle Giornate Democratiche (leggi l’articolo): «Il sindaco mi ha attaccato – sottolinea il consigliere – ma il partito non prenderà nessuna posizione. Non ho ricevuto nessuna lettera di censura dal Pd. Per quanto riguarda la delibera sulle competenze di Consiglio e Giunta, è un atto della Commissione, votato dai partiti della maggioranza, che io ho presentato solo in qualità di Presidente della Commissione Ambiente. Non c’è nessun attacco personale nei confronti del sindaco e su ogni cosa che faccio mi confronto con il mio partito. Se fossi il primo cittadino mi domanderei invece se la scarsa partecipazione alle Giornate Democratiche non debba essere letta come presa di distanza dall’amministrazione del Comune».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X