Ristrutturati due ponti sul Cremone
Il sindaco Lattanzi: “Dove sono i fondi dello Stato?”

MONTE SAN GIUSTO - Le strutture erano state danneggiate dopo l'alluvione del marzo 2011: in occasione della riparazione è stato ripulito l'alveo del corso d'acqua
- caricamento letture
Ponte-sul-Cremone-via-Madonna-di-Loreto

Il ponte sul Cremone in via Madonna di Loreto

Da Mario Lattanzi, sindaco di Monte San Giusto, riceviamo:

“Nel territorio comunale  ben due ponti sul torrente Cremone, danneggiati a seguito dell’alluvione del marzo 2011, sono stati ristrutturati  per una viabilità più sicura. Il ponte di via Madonna di Loreto è già stato riaperto al traffico e fra non molto verrà riaperto anche quello  su via fonte Ancona. Oltre al lavoro sulle strutture si è messa mano, a seguito di ordinanza del Sindaco, anche alla pulizia dell’alveo, almeno in corrispondenza dei due ponti, per limitare ulteriori esondazioni che potranno essere comunque  realmente  evitate soltanto se l’intero corso verrà pulito da chi ha la competenza, magari coinvolgendo, come un tempo, i contadini.
Sicuramente un bel risultato nonostante le difficoltà  economiche in cui versano i Comuni e le promesse fino ad ora disattese da parte di Governo e Regione. Perché la manifestazione di Roma, alla quale ho partecipato, mi sembra già dimenticata ed i fondi per l’alluvione e la neve non si vedono neanche all’orizzonte.
Anzi, il Governo si appresta a sottrarre ai Comuni il 50% dell’IMU sulla seconda casa: quasi una beffa per quei Comuni che, come Monte San Giusto,  hanno chiesto un sostegno per le spese sostenute per l’alluvione e per la straordinaria nevicata di febbraio. A dir la verità il Governo aveva parlato di 25 milioni di Euro per i danni dell’alluvione. Ma alcune voci corse sulla ripartizione tra le Provincie colpite sono allarmanti. Speriamo che prevalga il buon senso e che, se questi soldi ci saranno, vengano dati a quei comuni che non solo hanno denunciato i danni, ma hanno anche speso realmente  per gli  interventi straordinari”.

Ponte-sul-Cremone-via-Fonte-Ancona

Il ponte in via Fonte Ancona

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X