Ceccotti, ecco come sarà:
Civitanova5stelle mette online il progetto

CIVITANOVA - Fabio Bottiglieri: "Questa amministrazione favoleggia dei vantaggi che la collettività trarrebbe in termini di opere pubbliche previste nelle autorizzazioni a cementificare, ma poi non se ne vede neanche l'ombra"
- caricamento letture

progetto-ceccotti-di Laura Boccanera

Le parole non rendono bene come le immagini. Ecco perchè il movimento 5 stelle di Civitanova ha recapitato in redazione le immagini del progetto della nuova area Ceccotti, così come dovrebbe essere secondo il progetto preliminare adottato dal consiglio. Il Movimento 5 Stelle ha anche messo online scaricabile dal sito  la sintesi illustrata dal dirigente Scarpecci nel corso del consiglio comunale. “Se da più di 30 anni la situazione non si è risolta – commenta Fabio Bottiglieri – forse il problema risiede negli eccessivi parametri di cementificazione per quella zona, mai concessi altrove se consideriamo che in questi anni si è cementificato a Civitanova tanto da essere oggi in Italia fra i 10 comuni più cementificati. Il Movimento 5 stelle chiede inoltre come mai nelle recenti altre grandi cementificazioni della città dove erano previste opere pubbliche queste siano rimaste lettera morta. Parliamo del museo e del sottopasso zona Cecchetti, parliamo del nuovo ente fiera, per il quale sempre nel consiglio comunale di giovedì è stata prevista una ulteriore variante a vantaggio della parte “privata” senza che quella pubblica fosse neanche cominciata, e che invece doveva essere finita per giugno. Questa amministrazione favoleggia dei vantaggi che la collettività trarrebbe in termini di opere pubbliche previste nelle autorizzazioni a cementificare, ma poi non se ne vede neanche l’ombra”. Il Movimento 5 stelle ribadisce il proprio no dunque al piano della Ceccotti suggerendo uno scambio di aree edificabili ai proprietari e all’amministrazione, aree leader per la quadrilatero al posto della Ceccotti.

progetto-ceccotti-b



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X