Palazzetto, parla Massaccesi:
“Non intendiamo pagare nessuna penale”

Il vicepresidente della Lube interviene sull'annosa questione dell'ampliamento del Palas, ed annuncia l'entità della multa che la Lega vorrebbe far pagare alla società biancorossa se non si partisse con i lavori, che si aggira sui 500mila euro. E sulla Cittadella...
- caricamento letture
Albino-Massaccesi-Lube-1-300x221

Marco Guzzini, Pdl (a sinistra) ed Albino Massaccesi (al centro)

di Filippo Ciccarelli

C’erano tante persone a seguire il dibattito organizzato dal Partito Democratico e Cronache Maceratesi sulla Cittadella dello sport (leggi l’articolo); tra queste anche Albino Massaccesi, vicepresidente della Lube e consigliere della Lega Volley. Al termine dell’incontro, Massaccesi e Carancini hanno avuto un breve confronto verbale, abbastanza vivace, che ha avuto per oggetto il palazzetto di Fontescodella. Sono passati mesi dai playoff che hanno visto la formazione di Omrcen e compagni giocare tra le mura amiche le semifinali – poi perse contro la Bre Banca Lannutti Cuneo – grazie alla deroga concessa dalla Lega. Una deroga, tuttavia, che prevedeva l’ampliamento ad almeno 3.500 posti della struttura sportiva, necessari per avere l’omologazione Fipav per le gare di playoff. E proprio questo è il motivo del contendere tra la società cuciniera e l’Amministrazione comunale: “la penale prevista, se non partono i lavori, è di mezzo milione di euro. Chi li paga?”.A chiederselo è appunto Massaccesi, evidentemente stufo del tira e molla e preoccupato per la possibile sanzione. “Quello che è certo è che questa penale è prevista, ma l’importo non venne quantificato a suo tempo. Francamente, non mi pare nemmeno giusto che ci sia una deroga accompagnata dalla penale: la deroga si concede oppure no, ma dal momento che la Lube

Albino-Massaccesi-Lube-2-257x300

Il vicepresidente della Lube Volley, Albino Massaccesi

non ha tratto vantaggio dalla stessa, visto che alla fine non si è nemmeno qualificata, pagare 500.000 euro mi pare troppo. E certamente, se si arrivasse a questo, ci sarebbero delle
cause legali per stabilire chi debba pagare quei soldi”. Ma a che punto è la vicenda Palas? “Il sindaco mi ha detto che ci sarà un incontro la prossima settimana. Mi ha detto che ci sono tre progetti, io ne conosco uno e mi pare interessante. Certo che la vicenda di stasera sulla Cittadella la dice lunga: 1.800.000 euro che sarebbero serviti solamente a comprare un’area per realizzare un campo da calcio ed hockey su prato che avrà un valore di circa 200.000 euro: meglio non dire cosa meriterebbero i consiglieri comunali…”.
(foto di Lucrezia Benfatto)

Il vicepresidente della Lube, Massaccesi



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X