600mila euro per sistemare
la provinciale Murat

La strada, fra Tolentino e Pollenza, è lunga circa 9 chilometri e 400 metri
- caricamento letture

SP-53-G-Murat-A-300x197La Giunta provinciale di Macerata ha approvato il progetto esecutivo per lavori di risanamento del piano viabile della strada “Gioacchino Murat”. Intitolata al generale francese, re di Napoli, che nel 1815 fu sconfitto dall’esercito austriaco proprio nei luoghi oggi attraversati dalla strada provinciale 53, l’arteria è lunga circa 9 chilometri e 400 metri. Essa ha inizio nel Comune di Tolentino, all’incrocio con la77 in località Cisterna, e dopo aver percorre il territorio dei comuni di Tolentino e di Pollenza, termina a Passo di Treia, dove si incrocia con la 361 “Septempedana”.

I lavori, progettati dall’ufficio tecnico della Provincia,  prevedono il risanamento di diversi tratti dove la pavimentazione risulta ‘ammalorata’. I lavori ricadranno all’interno dei territori amministrativi di Tolentino e di Pollenza. In particolare l’intervento avrà inizio alla fine del centro abitato di Tolentino per estendersi fino alla loc. Molino di Pollenza.

Con la realizzazione di tali lavori, la Provincia prevede di ridurre l’onere derivante dagli interventi di manutenzione ordinaria, aumentando nel contempo il livello di sicurezza per i mezzi circolanti.

SP-53-G-Murat-B-300x207



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X