Week end trionfale
per il Montalbano Volley

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Francesco-Bernetti-all.

Francesco Bernetti

Week end trionfale per i colori bianco verdi del Montalbano Volley. Tre vittorie in altrettante gare per le formazioni maceratesi e nessun set lasciato agli avversari, un percorso netto che riempie di orgoglio la società e lo staff tecnico e rilancia le ambizioni di alta classifica delle tre compagini. Partiamo come d’obbligo dalla Sero Group, chiamata ad un vero e proprio crocevia della sua stagione sul campo della Ciu Ciu Offida nell’ottava giornata del campionato di serie C. Gli ascolani, già battuti all’andata per 3-1 si presentavano a questo appuntamento con gli stessi punti della Sero, dodici, e determinati a sfruttare il fattore campo, fin qui sempre fatale a Frontaloni e compagni lontano da Macerata. Una grande Sero ha però fatto saltare il banco imponendosi per 3-0 (21-25, 25-27, 17-25), strappando in un colpo solo il quarto posto solitario in classifica e sfatando il tabù trasferta di questo inizio di stagione. Nel primo set parte bene la Ciu Ciu ma la Sero tiene botta e riesce ad allungare nel finale, controllando senza patemi la timida reazione dei locali. Nel secondo set le parti si invertono con la Ciu Ciu più efficace a muro e in attacco che riesce a portarsi avanti sul 23-19, prima di subire la grande reazione di carattere della Sero che chiude tutti i varchi a muro e in difesa e riesce prima ad annullare lo svantaggio e poi a strappare il parziale ai vantaggi. Il match di fatto finisce qui con i ragazzi di Francesco Bernetti padroni del campo e gli ascolani tramortiti dall’esito del set precedente che lasciano strada libera alla vittoria dei bianco verdi. Tre punti pesanti conquistati in uno scontro diretto su un campo difficile che consentono alla Sero di issarsi al quarto posto solitario a quota quindici punti in coabitazione con l’Electa Porto Recanati e con la prospettiva concreta di migliorare ancora il suo piazzamento nelle prossime due gare, considerando che la Volley 79, seconda, è appena un punto sopra. Nel turno infrasettimanale di mercoledì 7 alle 21 la Sero riceverà la visita della Paoloni Appignano, per poi scendere ad Ascoli Piceno il 17 dicembre contro il fanalino di coda Madebus. Per quanto riguarda la Coppa Marhe, il sorteggio dei quarti di finale vedrà la formazione bianco verde opposta nel derbissimo proprio alla Volley 79, con gara di andata a Macerata il 21 dicembre e ritorno a Civitanova Marche l’11 gennaio 2012. Scendiamo in serie D dove la Fratini Ascensori piega per 3-0 (25-15, 25-20, 25-23) la Cartotecnica Jesina nella decima giornata, superando al quarto posto in classifica con 15 punti proprio gli jesini e conquistando la seconda vittoria casalinga consecutiva. Gara di grande spessore tecnico e mentale dei ragazzi di Luca Pallotta che vincono senza problemi i primi due set soffrendo la reazione della Cartotecnica solo nel terzo parziale, chiuso al terzo match point dopo l’allungo decisivo negli ultimi scambi. Nel prossimo turno Scuffia e compagni osserveranno il turno di riposo e torneranno in campo mercoledì 14 dicembre a San Severino Marche. Continua a volare anche la Prima Divisione di Ettore Martusciello che batte con un secco 3-0 (28-26, 25-18, 25-20) la giovanissima formazione della Lube Banca Marche, allenata da Enrico Massaccesi. Gara combattuta solo nel primo set, poi i bianco verdi hanno dominato in scioltezza confermandosi come una delle rivelazioni del torneo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X