La Guardia di Finanza sequestra
oltre una tonnellata di prodotti halal

Trovati a Morrovalle presso un grossista marocchino, alcuni alimenti erano scaduti da 2 anni
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
operazione-finanza

L'operazione della Guardia di Finanza di Macerata

La Guardia di finanza di Macerata ha sequestrato una tonnellata e 200 kg di prodotti alimentari scaduti, in gran parte halal, preparati, cioe’, secondo i dettami della religione islamica, scoperti a Morrovalle presso un grossista marocchino. In particolare sono stati sequestrati 267 kg di carne congelata, 177 kg di dadi da brodo con estratto di montone, affettato di pollo, salami, spezie, arachidi e cous cous, per un valore all’ingrosso di circa 35.000 euro. In alcuni casi i prodotti erano scaduti da due anni.

La carne  posta in vendita, compresi i salumi, era solo quella di animali con l’unghia bifida e ruminanti. Ovviamente niente maiale, ma solo carni ovine, caprine e bovine. Anche la tecnica di macellazione usata è quella halal per la quale l’animale deve essere ucciso da un musulmano adulto e deve prevedere un dissanguamento spontaneo e completo.

 

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X