1921, Robur e Real Macerata
iniziano col piede giusto

IL PUNTO SULLA TERZA CATEGORIA - Goleada degli Amatori Appignano contro la Giovanile Corridoniense
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
MACERATA-1921-300x225

La formazione del Macerata 1921

di Luigi Labombarda

E’ partito nello scorso weekend il campionato di Terza categoria, con il consueto programma di 21 gare settimanali per i tre gironi maceratesi (G, H e I). Una prima giornata spalmata in quattro giorni, visto che il programma si è completato con Macerata 1921-San Girio di ieri sera. Sono stati segnati 66 gol ma molte squadre sono partite col freno a mano tirato, visto che si sono registrati ben 10 pareggi (di cui due 0-0), 6 vittorie in trasferta ed appena cinque successi casalinghi. Entriamo ora nel dettaglio dei tre gironi. L’unica vittoria in casa del girone G la realizza la Fabiani Matelica, una delle squadre più attrezzate del raggruppamento, che batte 3-0 un’altra delle probabili protagoniste, la Sefrense. Partita vivace giocata tutta in velocità, con i padroni di casa che chiudono la prima frazione sul 2-0 e controllano nella ripresa, arrotondando il risultato. Restando in tema di favorite, il Pian di Pieca rovina la festa alla Nova Camers per la prima gara sul nuovo campo di casa, il sintetico di Camerino: gli ospiti vincono per 4-0 con protagonista Briganti, ed è comunque bravo il portiere di casa Livini ad evitare un passivo peggiore. L’altra vincente è la nuova Colmuranese che vince di misura con Mari a Sforzacosta. Sfiora la vittoria il neo-retrocesso Juve Club, due volte in vantaggio ma raggiunto nel finale sul 2-2 dal Pioraco in inferiorità numerica. Anche l’Esanatoglia manca la vittoria in zona Cesarini a Gualdo, dopo essere stata sotto 2-0: finisce 3-3. Finiscono 1-1 le gare Aurora S.Severino-Palombese e Monte San Martino-Visso.

Nel girone H l’Amatori Appignano riparte con una goleada in trasferta: l’esordio della Giovanile Corridoniense è amaro perché gli appignanesi vincono 6-2. Anche in questo girone una sola vittoria in casa, quella del Macerata 1921 che regola per 2-0 (reti di Bonfigli e Ballini) il San Girio: buona prova dei padroni di casa, con in particolare una difesa ben organizzata, ospiti più intraprendenti nei finali delle frazioni di gara e che hanno le qualità per rifarsi nel prossimo turno. L’Abbadiense rischia a Porto Potenza con la Nuova Picena, prima va in vantaggio poi va sotto; con la doppietta di Antolini chiude sul 2-2. Il Real Macerata vince 2-0 a Civitanova in casa della Luna Insonne (ex Video Shop), mentre finiscono sullo 0-0 Maranello-Sambucheto e Montemilone-Vis Civitanova. L’Europa Calcio di Recanati bagna il suo ritorno con l’1-1 in casa del Borgo Mogliano.

Il girone I è il più prolifico di reti in questa settimana, merito di tre delle favorite per la zona playoff. La Robur Macerata ne fa cinque alla Nuova Mogliano, il Real Molino ne segna quattro a Cascinare e il Colbuccaro altrettanti quattro alla Nuova Faleria. Falsa partenza invece per il Real Marche Civitanova, bloccato sul 2-2 da un buon San Marco Petriolo. Anche il CSKA Corridonia resta sorpreso dalla buona partenza del San Marone ma rimedia nel finale con il bomber Amaolo, a differenza dei cugini della Nuova Pausula che iniziano positivamente il campionato con un 3-1 casalingo sull’Olimpia Monte S. Pietrangeli. Delle quattro fermane l’unica a partire bene è l’Atletico 99, corsara di misura a Civitanova con il San Giuseppe.

IL PERSONAGGIO DELLA SETTIMANA: Gregorio Briganti (Pian di Pieca). Fa tutto lui: due gol, un assist e due legni colpiti. La squadra vuole essere una delle protagoniste di questo campionato ed è partita al meglio, con il suo finalizzatore in grande spolvero.

 

IL TOP 11:

  1. Lisitano (Sambucheto)
  2. Sparapani (Juve Club Tolentino)
  3. Bernabei (Real Macerata)
  4. Di Battista (Real Molino)
  5. Sciapeconi (Macerata 1921)
  6. Paparoni (Montemilone)
  7. Cingolani (CSKA Corridonia)
  8. Mugianesi (Robur Macerata)
  9. Briganti G. (Pian di Pieca)
  10. Bolletta (Amatori Appignano)
  11. Resuli (Fabiani Matelica)

All. Lupetti (Abbadiense)

 

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X