Campo Dei Pini
benedetto
La Maceratese vince

I biancorossi tornano a giocare nello storico impianto cittadino che continua a portare fortuna: Montegranaro battuto 2 a 0 grazie alle reti di Cacciatori e Testa nella ripresa. Nel finale Cavaliere para un rigore
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
maceratese_montegranaro_1-300x186

Acrobazia di capitan Cacciatori...

di Andrea Busiello

La Maceratese torna a giocare al campo Dei Pini e coglie la sua quarta vittoria consecutiva nello storico stadio cittadino dove i baincorossi avevano vinto tre partite su tre: due  in campionato contro Urbania e Grottammare ed una in Coppa Italia contro la Cingolana.  Questa volta è stato il Montegranaro a cadere allo Stadio Della Vittoria con un netto 2-0 in favore dei biancorossi che in campionato non vincevano dallo scorso 13 febbraio (sul campo della Sangiustese) e che avevano raccolto solamente due punti nelle ultime sei partite.

maceratese_montegranaro_2-300x202

...Maceratese in vantaggio

 

Successo limpido e meritato, al termine di una gara giocata su buoni livelli da parte dei locali, i quali approfittando anche di alcuni macroscopici errori della retroguardia ospite sono riusciti ad incamerare tre punti importanti per la propria classifica. A decidere il match sono state le reti realizzate nella ripresa da Cacciatori al 4′ e dall’ottimo Testa al 19′. Ad onor del vero, applausi anche per l’estremo difensore Cavaliere che ha parato un rigore (inventato dal direttore di gara per un presunto fallo di Benfatto su Castellano) a Sanda al 29′ della ripresa sul punteggio di 2-0.

maceratese_montegranaro-5-300x230

Il maceratese Fabio Massimo Conti, direttore sportivo del Montegranaro

Maceratese che dopo un primo tempo un pò così e così nella ripresa ha giocato con il piglio giusto e con la mentalità di una squadra che d’ora in avanti deve lottare solo ed esclusivamente pensando ad ottenere la salvezza sul terreno di gioco. Difficile evitare i play out ma l’ardore agonistico messo in campo nella sfida odierna (sarà un caso che il campo Dei Pini porta sempre bene?) è lo spirito giusto per salvare questa categoria. Andiamo alla cronaca di una gara avara di emozioni nella prima frazione di gioco. Al minuto numero 8 ci prova Cacciatori dalla distanza, facile la presa di Prioletta. Fino al 33′ non succede nulla e così ci prova di nuovo Cacciatori al 33′, questa volta la sua conclusione dal limite dell’area di rigore viene messa in corner da Prioletta. Siamo al 36′ quando ci prova Testa ma Prioletta dice no.

maceratese_montegranaro-18-300x212

Il portiere Cavaliere para il rigore

L’ultima emozione della prima frazione di gioco la regala il colpo di testa di Cacciatori con sfera che sfila sul fondo. Primo tempo dove il Montegranaro non si è praticamente mai visto e Maceratese comunque sempre guardinga ed impaurita a tratti.

Nella ripresa al primo affondo biancorossi in gol con Cacciatori, svirgolata cruciale di Diamanti e lo stesso capitano della Maceratese fredda da dentro l’area l’incolpevole Prioletta per il gol dell’1-0. A questo punto i locali si sciolgono e salgono in cattedra. Al 6′ punizione di Grcic ma Prioletta c’è. Siamo al 13′ quando un tiro cross di Leopardi colpisce la traversa. Al 16′ ci prova il Montegranaro, il tentativo dalla distanza di Viti termina però sul fondo.

maceratese_montegranaro-24-300x199

Il sindaco Carancini e l'assessore allo sport Canesin in tribuna

 

Il raddoppio della Maceratese arriva al 19′ con l’abile Testa: indecisione macroscopica tra Diamanti e Prioletta con Testa che tutto solo da due passi non può far altro che depositare la sfera in fondo al sacco e realizzare il 2-0 per la Maceratese. La partita è nelle mani dei locali che dominano il campo, Montegranaro colpevolmente assente. Al 29′ ci pensa il direttore di gara a ravvivare la sfida concendendo un inesistente rigore agli ospiti per un presunto fallo di Benfatto ai danni di Castellano. Dal dischetto si presenta Sandà ma Cavaliere si oppone alla grande e nega la gioia del gol al bomber ospite. Si rimane dunque sul 2-0.

maceratese_montegranaro-22-300x199

L'ex Maceratese Pasqualino Minuti, allenatore del Montegranaro, in tribuna per squalifica

Il Montegranaro non ne ha più mentre la Maceratese sciupa in due occasioni, sempre con Testa rispettivamente al 34′ ed al 38′, la rete del tris. Finisce 2-0 per la formazione di mister Pierantoni che sale a quota 37, a quattro punti dalla salvezza diretta. Montegranaro che invece deve rinviare quanto meno di una settimana il verdetto salvezza avendo 45 punti in classifica. A fine gara non parla nessuno in casa Maceratese che continua nel silenzio stampa mentre abbiamo raccolto il parere del ds (di Macerata) del Montegranaro Fabio Massimo Conti, particolarmente critico con i suoi: “La prestazione della mia squadra è stata inaccettabile dal primo all’ultimo giocatore. Il secondo gol? Meglio non commentarlo. La gara di oggi è la fotografia di una stagione altalenante, sono rimaste tre gare alla fine e dobbiamo assolutamente conquistare i punti salvezza il prima possibile. Faccio un grande in bocca al lupo alla Maceratese che oggi ho visto con uno spirito battagliero, quello che serve in questo campionato d’Eccellenza”.

maceratese_montegranaro_3-300x200

L'esultanza di Claudio Cacciatori

il tabellino:

MACERATESE: Cavaliere 7, Benfatto 6, Del Moro 6, Gigli 6, Meligeni 6 (69′ Petrucci 6), Grcic 6, Leopardi 6, Belkaid 6.5, Cacciatori 6.5, Testa 7 (84′ Bonsignore sv.), Romanski 7 (78′ Trillini 6.5). All: Pierantoni.

MONTEGRANARO: Prioletta 5, Capriotti 5.5, Viti 6, Polenta 5.5 (81′ Guidi sv.), Boinega 6, Diamanti 5, Cento 5 (53′ Pettinari 5.5), Bosoni 5.5 (53′ Castellano 6), Sandà 5, Esposito 5.5, Mandolesi 5.5. All. Vecchiola (Minuti in tribuna per squalifica).

ARBITRO: Moretti di Foligno 5.

RETI: nel st al 4′ Cacciatori, 19′ Testa.

NOTE: Spettatori circa 400. Al 29′ del st Cavaliere ha parato un rigore a Sandà. Ammoniti Benfatto, Del Moro, Viti e Bosoni.

Foto di Guido Picchio

 

maceratese_montegranaro

maceratese_montegranaro-2-300x199

maceratese_montegranaro-3-300x199 maceratese_montegranaro-6-300x199 maceratese_montegranaro-7-300x229 maceratese_montegranaro-8-300x193 maceratese_montegranaro-9-300x202 maceratese_montegranaro-11-300x205 maceratese_montegranaro-12-300x219 maceratese_montegranaro-13-300x212 maceratese_montegranaro-14-300x199 maceratese_montegranaro-16-300x216 maceratese_montegranaro-17-300x210 maceratese_montegranaro-19-300x199 maceratese_montegranaro-21-300x199 maceratese_montegranaro-23-300x199

maceratese_montegranaro_4-300x199



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X