boinc


Utente dal
7/3/2011


Totale commenti
3

  • Rivoluzione alla Maceratese
    La Tardella sarà il presidente

    1 - Mag 4, 2011 - 13:08 Vai al commento »
    benissimo mister Fontana e mister Izzotti; molto molto meno mister Favi.
  • Campo Dei Pini
    benedetto
    La Maceratese vince

    2 - Apr 6, 2011 - 18:09 Vai al commento »
    Perchè questa paura del Centobuchi! Non lo abbiamo battuto in casa con gol di Leopardi? Non mi sembra proprio superiore a noi come non lo sono neanche le altre squadre interessate ai play-out. Forza Rata.
  • Harakiri Maceratese, da 2-0 a 2-3
    La Fortitudo espugna l’Helvia Recina

    3 - Mar 7, 2011 - 19:06 Vai al commento »
    Enzo Scarpini Per Andrea Busiello. Commento sul tabellino voti. Ad avviso dello scrivente appare del tutto evidente la sua parzialità nell'assegnazione dei voti oppure lei non vede l'incongruenza degli stessi:reparto difensivo insufficienza ai soli Cavaliere e Borgiani, quando nel secondo tempo vi è stato un vuoto inaccettabile di tutto il reparto arretrato, l'insufficienza deve essere per tutti (abbiamo preso 3 Gol!). AL CONTRARIO reparto offensivo insufficienza ai soli Iuvalè e Leopardi quando nel primo tempo si vinceva per 2 a 0 e il merito non è del solo Testa che bravissimo ha realizzato i due gol ma di tutto il reparto che spingeva,contrastava,recuperava palle,ripartiva, la Fortitudo non ha avuto occasioni.Nel secondo tempo si è spenta la luce per i biancorossi quindi tutti insufficienti. IL FABRIANO: lei ha attribuito la sufficienza a tutto il reparto difensivo quando nel primo tempo ha incassato 2 gol quindi prestazione insufficiente;nel secondo tempo la Fulgor è stata inconsistente e quindi rimaneva la prestazione negativa del primo tempo. AZZECCATA la valutazione del reparto offensivo anche se il terzo gol era viziato da un precedente fallo non rilevato dall'arbitro. ARBITRO molte valutazioni azzeccate parecchie sbagliate sufficiente. Saluti
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy