Il post Roma-Lube
Coach Berruto: “Dobbiamo difendere
il terzo posto”

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Lube-Forlì-41-300x240

Coach Mauro Berruto legge le statistiche della sua Lube

 

 

MAURO BERRUTO: “La squadra deve difendere fino all’ultimo questo terzo posto in classifica molto importante, e da questo punto di vista ci teniamo dunque molto stretto questo punto. E’ evidente che dal punto di vista tecnico e soprattutto tattico abbiamo dei problemi. Dobbiamo lavorare sodo, anche sul recupero dei giocatori. Ripeto, dobbiamo difendere con i denti questo terzo posto, e lavorare sodo cominciando a pensare anche ai quarti di finale dei play off”.

ANDREA BROGIONI: “Abbiamo iniziato malissimo nei primi due set, poi siamo stati invece bravi a risalire, conquistandoci il tie break e dunque un punto che alla fine è molto importante per la classifica. Giochiamo troppo a fasi alterne, anche all’interno dello stesso set, e questo è un aspetto con cui dobbiamo combattere subito per migliorarci. La costanza nel gioco è una fattore fondamentale, che dobbiamo ritrovare al più presto possibile”.

MARKO PODRASCANIN: “L’assenza di Omrcen pesa indubbiamente molto, ma non si possono attribuire a questo le colpe della sconfitta. Abbiamo cominciato molto male la partita, nei primi due set l’andamento della situazione è stato praticamente a senso unico. Bravi a riportare la situazione in equilibrio, e poi alla fine, è arrivato anche l’infortunio a Martino a metterci ulteriori bastoni tra le ruote. Finalmente non avremo più impegni infrasettimanali per quindici giorni, dunque dovremo saperli sfruttare per lavorare bene, e magari cercare anche di recuperare tutti gli infortunati per presentarci al meglio ai play off, che rappresentano senza dubbio il nostro obietivo primario della stagione”.

FACUNDO CONTE: “Peccato, abbiamo approcciato la gara molto male, regalando praticamente due set agli avversari. Poi siamo stati molto bravi a rimontare, trovando un buon assetto in campo, ma nel tie break abbiamo pagato a carissimo prezzo alcuni errori commessi in frangenti fondamentali”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X