Giovani Tolentino e Settempeda
si dividono la posta

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
settempeda1-300x169

La formazione della Settempeda

di Paolo Del Bello

Il big match della 23^ giornata non delude le attese, infatti al Ciommei si affrontano due ottime squadre che danno vita ad una partita emozionante, specialmente nel secondo tempo. Nei primi quarantacinque minuti la Settempeda riesce a fare un buon possesso palla e cercare improvvise verticalizzazioni, i Giovani Tolentino corti ed ordinati lasciano poco spazio. Dopo una punizione di Botta alta di poco sulla traversa di Marziali, sono gli ospiti a sfiorare il vantaggio, al 16° Mengani supera in velocità Vittorini ma si fa ipnotizzare da Sciapichetti. Al 21’ Vittorini su mischia sfiora il vantaggio. La Settempeda continua nel possesso palla ma al 32’ sono i locali a passare, Miccoli direttamente da fallo laterale mette in area, Maccari è bravissimo a tagliare sul primo palo e prolungare di testa beffando Marziali con un pallonetto. Il primo tempo si chiude con una bellissima punizione di Vittorini dai 25 metri, Marziali si supera e devia in angolo.

Nella ripresa la Settempeda ci prova su punizione col solito Mengani, la palla sorvola la porta di Sciapichetti. Al 50’ gli ospiti trovano il pareggio, Paniccià (uno dei migliori in campo) si inserisce sulla sinistra e trova un tiro velenoso, sulla respinta di Sciapichetti al limite dell’area Appignanesi si fa trovare pronto e non sbaglia. I padroni di casa reclamano poiché l’azione era viziata da un fallo su Fanelli non fischiato dal signor Fioravanti. La reazione dei Giovani Tolentino non si fa attendere, al 53’ Vittorini su mischia stoppa e conclude come può, la palla viene deviata da un difensore settempedano e Marziali è chiamato al suo secondo miracolo di giornata. La partita si è accesa e le squadre si affrontano a viso aperto. Al 60’ Mengani scodella un pallone, serie infinita di batti e ribatti al limite dell’area locale, alla fine il pallone arriva a Tiranti che sigla l’ 1 a 2. Il bomber settempedano, così come un altro suo compagno si trovava ad un metro dalla porta in posizione di evidente fuorigioco ma l’arbitro convalida il vantaggio ospite. La reazione dei locali, è più rabbiosa che efficace, ed al 62’ da calcio d’angolo Maccari di testa prende la traversa a Marziali battuto. La Settempeda non ha più il predominio del campo, i Giovani Tolentino tentano il tutto per tutto. All’80’ Mengani ci prova dalla distanza ma non trova lo specchio. All’83’ si rinnova la sfida, Vittorini ancora su punizione mette la palla sul sette ma Marziali per la terza volta salva il risultato. Questo serve a poco, visto che sul seguente calcio d’angolo Tartari devia verso la porta per il 2 a 2, l’ultimo tocco sulla linea è del difensore settempedano Elisei. Negli ultimi minuti c’è spazio ancora per due occasioni importanti dei Giovani Tolentino, all’87’ Tartari parte sulla destra, in posizione di fuorigioco non vista, serve Maccari che appoggia a Botta con la difesa fuori tempo ma il fantasista da dentro l’area non trova lo specchio. Al 90’ infine è ancora Tartari che se ne va sulla destra serve Maccari sul primo palo ma salva in extremis Panichelli. Finisce qui una partita in cui le due squadre non si sono risparmiate, la Settempeda ha mostrato maggiori doti di palleggio, i Giovani Tolentino invece pur soffrendo per lunghi tratti hanno creato tante palle gol.

il tabellino:

GIOVANI TOLENTINO: Sciapichetti, Cecchetti, Vittorini, Miccoli( 78’ Del Bello), Saltalamacchia, Fanelli, D’Ascenzo D., Montecchi (80’ Tartari), Maccari, Botta, Pascucci ( 77’ Muscolini). A Disposizione Tulli, Ruffini, Panunti, Calamante. All. Mercanti.

SETTEMPEDA: Marziali, Tarquini, Paniccià, Elisei (85’ Fattori), Ruggeri, Panichelli, Montanari, Appignanesi (68’ Castelli), Magnani (77’ Scattolini), Mengani, Tiranti. A Disposizione Pelagaggi, Gheroni, Teloni, Arigoni.

ARBITRO: Fioravanti di Fermo.

RETI: Maccari (GT) al 33’, Appignanesi (S) al 50’, Tiranti (S) al 60’, Tartari (GT) all’83’.

NOTE: spettatori 150 circa. Ammoniti. D’Ascenzo (GT), Panichelli (S).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X