Beffa per la Recanatese,
la gara con l’ Agnonese
verrà rigiocata

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Beffa per la Recanatese: niente vittoria a tavolino contro l’Agnonese che non si era presentata al “Tubaldi” e gara che si dovrà rigiocare. Il giudice sportivo ha respinto il ricorso della Recanatese e accolto invece le motivazioni degli abruzzesi che non si presentarono al “Nicola Tubaldi” a causa della neve e del ghiaccio che resero le strade impraticabili. Una tesi che la Recanatese smentì categoricamente dichiarando che le informazioni assunte davano tutte le strade aperte.
Invece la la documentazione al vaglio del Giudice Sportivo, prodotta dall’Agnonese ha dinostrato il contrario con tanto di foto e certificati di pubblici ufficiali nei quali si evidenziano l’impercorribilità delle strade in quel fine settimana, nonchè i numerosi tentativi del pullman di mettersi in viaggio. Ora la gara sarà recuperata nel primo mercoledì utile.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X