Due giovani fratelli picchiano
l’autista e il controllore del bus

Lite in piazza Pizzarello. I due uomini sanguinanti sono stati trasportati in Ospedale
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
piazzapizzarello1-300x200
Un autista degli autobus di linea e un controllore sono finiti in ospedale a seguito di una furibonda lite con due fratelli scoppiata intorno a mezzogiorno di oggi in piazza Pizzarello a Macerata.
La dinamica dei fatti è ancora al vaglio della squadra Volante dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Macerata, chiamata ad intervenire sul posto da alcuni passanti.
Secondo una prima ricostruzione, tutto sarebbe nato per motivi assolutamente futili.
Il controllore nota all’interno della sala di attesa degli autobus un giovane minorenne che sta fumando e lo richiama, avvertendolo che in quel posto è vietato fumare. Per tutta risposta, il minorenne gli risponde che non sono fatti suoi e se non vuole ulteriori problemi deve lasciarlo perdere altrimenti avrebbe chiamato il fratello.
E, in effetti, dopo neanche cinque minuti arriva il fratello maggiorenne che, dopo aver confabulato con il fratello minore, si dirige verso l’autista e il controllore.
Nell’arco di pochi secondi la lite diventa furibonda e il controllore viene colpito alla gamba destra da un oggetto contendente (la cui natura è ancora tutta da verificare), mentre l’autista riceve numerosi pugni al volto.
Quando arriva la Volante, trova entrambi sanguinanti e sul posto viene richiesto l’intervento di un’ambulanza del 118. Sia l’autista che il controllore si trovano tuttora in ospedale a Macerata per accertamenti.
I due fratelli, invece, sono stati identificati dalla Polizia. Si tratta di due giovani residenti a Macerata ma originari del Sud, entrambi già noti alle forze dell’ordine.
Gli inquirenti stanno valutando le ipotesi di reato, anche con l’ausilio dei numerosi testimoni che hanno assistito attoniti alla scena.
piazza-pizzarello
piazzapizzarello2-300x200


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X