I 103 anni di Dino Pallotti,
una medaglia dal Comune

MATELICA - E' stato festeggiato con la visita del vicesindaco Denis Cingolani: «Sul segreto di lunga vita ha risposto che tutte le mattine mangia un uovo e tutte le sere prima di andare a dormire beve un sorso di liquore»

- caricamento letture
dino-pallotti-1-e1707333157633-650x541

Al centro Dino Pallotti. Vicino a lui il vicesindaco Denis Cingolani

Con un uovo la mattina e un sorso di liquore prima di dormire il matelicese Dino Pallotti ha tagliato il traguardo di 103 anni. Lo hanno festeggiato in questi giorni dalla sua famiglia, ma anche dall’amministrazione comunale che tramite il vicesindaco Denis Cingolani (il sindaco Massimo Baldini si trova ancora ricoverato dopo il grave incidente avvenuto a Castelraimondo quando è caduto da un muretto) gli ha fatto visita a casa per un augurio speciale da parte di tutti i matelicesi.

dino-pallotti-2-e1707333226884-650x523A Dino è stata consegnata una medaglia del Comune. «Facciamo gli auguri a un nostro concittadino che si è speso molto per la città e per la sua famiglia – ha spiegato il vicesindaco – Dino è stato uno dei pionieri del Verdicchio di Matelica e fino allo scorso anno ha continuato a curare i vigneti di famiglia come ha sempre fatto fin da giovane. Alla mia domanda sul segreto di lunga vita ha risposto che tutte le mattine mangia un uovo e tutte le sere prima di andare a dormire beve un sorso di liquore. Questo per lui è l’elisir di eterna giovinezza e a quanto pare funziona visto il suo ottimo stato di salute».

dino-pallotti-3-488x650



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
Podcast
Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X