Cicchi sul mercato della Civitanovese:
«Palpacelli si aggrega alla squadra,
capitan Paolucci non si discute»

ECCELLENZA - L'intervista al direttore generale dei rossoblu, che parla dei due attaccanti e delle operazioni future: «Abbiamo una rosa più che competitiva ma non ci tireremo indietro se ci capitasse l’occasione di prendere un altro elemento. Alcuni ragazzi andranno a giocare. Siamo tanti e vogliamo sfoltire l’organico»

- caricamento letture
civitanovese-chiesanuova5

Claudio Cicchi,  dg della Civitanovese

di Andrea Cesca

A tre giornate dal termine del girone di andata sono quattro le squadre in lotta per il titolo di campione di inverno nel campionato di Eccellenza Marche: Montegranaro (24 punti), Urbino (22), Chiesanuova (22) e Civitanovese (22). Al giro di boa mancano poco più di due settimane, il massimo torneo dilettantistico regionale dopo le gare in programma il 17 dicembre andrà in letargo fino al 7 gennaio.

sangiustese-civitanovese-FDM-1-325x216

Una formazione della Civitanovese

La Civitanovese vuole riscattare immediatamente l’amara sconfitta subita tra le mura amiche contro il Tolentino. Ieri il sodalizio rossoblù ha definito il tesseramento dell’attaccante Kevin Buonavoglia, classe 2001, che il direttore generale Claudio Cicchi inseguiva da diverso tempo. «Buonavoglia è un mio pallino – dice Cicchi – Sono convinto che ci darà una grossa mano. Ha classe e vede la porta, è un profilo più che interessante, sarà disponibile già a partire dal prossimo incontro a Recanati con il Montefano».

Direttore Cicchi, sa già se arriverà qualche altro giocatore dal mercato di riparazione?

«Abbiamo una rosa più che competitiva ma non ci tireremo indietro se ci capitasse l’occasione di prendere un altro elemento. Con noi, tra l’altro, si dovrebbe aggregare anche l’attaccante polacco Palpacelli, di cui si dice un gran bene. Il presidente Mauro Profilli non lascia nulla al caso, lui sta facendo molto per questa società, merita tante soddisfazioni».

montegranato-civitanovese-FDM-2-325x217

Michele Paolucci

Sono previste anche operazioni in uscita?

«Alcuni ragazzi andranno a giocare. Siamo tanti e vogliamo sfoltire l’organico».

Michele Paolucci rimane?

«Paolucci non si discute. E’un grande professionista. Siamo fortunati ad averlo nel nostro gruppo. E’ un punto di riferimento per tutti. Un ragazzo d’oro, va gestito perché non è più un ragazzino ma Alfonsi è un maestro in questo».

Domenica prossima affrontate il Montefano, una squadra ostica.

«Non ci sono partite facili in questo campionato. Il Montefano merita il massimo rispetto. E’ una bellissima squadra che gioca un ottimo calcio ma la Civitanovese con le squadre che giocano a calcio si esprime ancora meglio. Mi aspetto un grande aiuto dai nostri tifosi».

La tifoseria rossoblù si sta mobilitando per seguire la squadra al “Nicola Tubaldi” di Recanati nella partita con il Montefano. La squadra di Nico Mariani, 18 punti in graduatoria, finora ha perso solo due partite (come la Civitanovese) una delle quali a tavolino nella prima giornata di campionato a Montegranaro. Si giocherà in campo neutro per esigenze di ordine pubblico, il fischio di inizio è fissato per le14.

Civitanovese, primo colpo: arriva l’attaccante Buonavoglia. Sul mercato c’è la mano di Gagliardini



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
Podcast
Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X