Rogo nell’officina Cascioli,
auto elettrica a fuoco:
crolla parte del controsoffitto

CIVITANOVA - Fiamme nella notte in via Sonnino. Secondo una prima ricostruzione, tutto sarebbe partito dalle batterie al litio che hanno fatto incendiare un'auto elettrica. Altri tre veicoli sono rimasti danneggiati

- caricamento letture
incendio-cascioli

I vigili del fuoco nell’officina

di Laura Boccanera

Un’auto elettrica va a fuoco e scoppia un incendio nell’officina Cascioli a Civitanova. Il rogo ha danneggiato altre 3 vetture e alcune apparecchiature, danni per decine di migliaia di euro. E’ successo stanotte nell’officina a fianco alla concessionaria. L’allarme è scattato verso l’una, lanciato da una guardia giurata che ha visto uscire del fumo. Sul posto sono subito arrivati i vigili del fuoco. Ci sono volute quattro ore per domare le fiamme e mettere in sicurezza la zona.

incendio-cascioli1-325x244

L’officina Cascioli

Secondo una prima ricostruzione, probabilmente il rogo è partito dalle batterie al litio in carica che per irraggiamento hanno fatto incendiare un’auto elettrica. Le fiamme hanno fatto poi crollare parte del controsoffitto. Danneggiate altre tre vetture e le apparecchiature. I vigili del fuoco non hanno trovato tracce evidenti di innesco, per cui si pensa che il fatto possa essere accidentale. Sul posto però questa notte sono arrivati anche gli agenti del commissariato di Civitanova per i rilievi. Le indagini sono in corso.

 

incendio-cascioli-1-650x488



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
Podcast
Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X