Malore fatale,
morto l’imprenditore Nicola Colonna

MACERATA - Aveva 64 anni. Si è sentito male a casa stamattina, poi il trasferimento in eliambulanza a Torrette, dove il suo cuore ha smesso di battere. Aveva ruoli apicali in Confagricoltura e dirigeva la Fondazione intitolata al padre

- caricamento letture
NatiPerLeggere_pediatrico_FF-14-325x216

Nicola Colonna

di Luca Patrassi

Un malore questa mattina verso le cinque mentre era in casa, il tempo di rendersi conto della gravità della situazione e il trasferimento in eliambulanza all’ospedale di Torrette: Nicola Colonna, maceratese di 64 anni, si è spento appena arrivato nella struttura sanitaria anconetana. Un problema vascolare sembra alla base dell’improvviso malore di questa mattina.

Una città, Macerata, sotto choc per una notizia che ha colto tutti di sorpresa, nulla che potesse far pensare al concretizzarsi di una simile tragedia. Colonna era molto noto per l’attività di imprenditore agricolo, per lunghi anni con un ruolo direttivo in Confagricoltura, socio della Fondazione Carima, presidente incoming del Rotary Club Matteo Ricci, vicepresidente di quella Fondazione Girolamo Colonna che, con la madre, aveva fondato alla morte del padre. Una Fondazione, appunto la Girolamo Colonna, che negli anni ha firmato tante iniziative solidali a sostegno di associazioni di volontariato e di famiglie in difficoltà. Grande l’emozione suscitata dalla notizia della improvvisa morte di Nicola Colonna che viveva in contrada Montalbano.


(Clicca per ascoltare la notizia in podcast)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
Podcast
Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X