“Marci su Roma
La resistibile ascesa del fascismo”

POLLENZA - E' lo spettacolo che andrà in scena venerdì alle 21,15 al teatro Verdi, in occasione della Giornata della memoria
- caricamento letture
teatro-verdi-pollenza

Il teatro Verdi di Pollenza

 

In occasione della celebrazione della Giornata della memoria Pollenza ricorda le vittime dell’olocausto venerdì alle ore 21,15 al teatro Giuseppe Verdi con il recital storico-musicale “Marci su Roma. La resistibile ascesa del fascismo”, con la partecipazione dello storico Giovanni Taurasi, dell’Istituto storico della resistenza di Modena.

Al centro della scena i “Tupamaros”, band di folk-rock d’autore originaria di Carpi, fautrice di vari progetti di teatro civile e history telling. Realizzata in collaborazione con l’Anpi, sezione di Pollenza, l’Annpia (Associazione nazionale perseguitati politici antifascisti), lo spettacolo assume le vesti di una rilettura storico-musicale della Marcia su Roma, evidenziando gli errori evitabili sfociati in venti anni di dittatura: il periodo che va dalla fine della prima guerra mondiale fino alla liberazione dal fascismo, si trasforma in questo modo in un viaggio sonoro di circa un’ora, aperto a tutti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X