Crocetti lascia la civica di Ciarapica per FdI
«Convergenza di intenti»

CIVITANOVA - Il consigliere resta nel movimento di Sgarbi ma entra da indipendente nel partito della Meloni, che diventa così il gruppo di maggior peso in Consiglio a discapito di Civitanova Unica. Borroni: «La nostra proposta è di farlo vice capogruppo perché è opportuno che abbia un incarico di rilievo»
- caricamento letture
fdi-ingresso-crocetti-gianluca

Da sinistra Roberto Pantella, Pierpaolo Borroni, Gianluca Crocetti, Massimo Belvederesi e Siria Carella

 

di Laura Boccanera

Gianluca Crocetti confluisce nel gruppo consiliare di Fratelli d’Italia. L’esponente eletto del partito di Vittorio Sgarbi non lascia Io Apro Rinascimento, ma da indipendente entra nel gruppo dei meloniani. Si consolida così l’ala a destra del consiglio comunale. Con l’ingresso di Crocetti infatti Fratelli d’Italia arriva ad avere 5 consiglieri, gruppo “più pesante” del consiglio, a discapito della lista Civitanova unica che passa da 4 consiglieri a 3. All’origine della scelta motivazioni di convergenza programmatica, come ha spiegato questa mattina in conferenza stampa lo stesso Crocetti attorniato dal gruppo dirigente, dal capogruppo Roberto Pantella, dal consigliere regionale Pierpaolo Borroni e dal segretario Massimo Belvederesi e Siria Carella.

«Vittorio Sgarbi in persona ha autorizzato questa decisione – spiega Crocetti – Io apro Rinascimento ha una forte caratterizzazione culturale ho trovato nel gruppo dirigente di Fratelli d’Italia una convergenza su intenti e progetti di carattere amministrativo e politico. Inizieremo un percorso che soddisferà le esigenze di Civitanova. Io sono sempre il riferimento della lista di Sgarbi, ma entro come indipendente in FdI».

«Crocetti rappresenta la quota culturale di Fratelli d’Italia – ha detto Massimo Belvederesi, abbiamo affinità di idee e valori e con lui la posizione del partito nel consiglio si consolida». «Per Crocetti è una continuità di idee e azioni – ha aggiunto Pierpaolo Borroni – Gianluca non è nuovo nel centrodestra, in età giovanile faceva parte dell’Azione giovani di Alleanza nazionale e la nostra proposta è di farlo vice capogruppo perché è opportuno che abbia un incarico di rilievo».

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X